Life Coach

Il segreto per una coppia felice? la sincerità

di  Redazione  -  9 Novembre 2019

Uno dei presupposti affinché una relazione abbia lunga vita è la sincerità. Ciò presuppone che tra due partner vi sia fiducia, stima, rispetto e lealtà. Tutto ciò ha chiaramente un prezzo, non si può pensare che tutto si riduca all’essere sinceri! Anzi, è necessario essere forti e disposti al confronto perché quando si è genuini fino in fondo bisogna anche essere pronti ad accettare la risposta dell’altro. Troppo comodo è il meccanismo per cui se la risposta del partner non è quella desiderata, successivamente si tenderà a optare per l’omissione o per la bugia `innocente`. Questo avviene quando in un rapporto si vuole continuare a vivere secondo le proprie abitudini senza sacrificare nulla per il bene della coppia.

Quando in una relazione si inizia a percorrere la strada della menzogna, poi è difficile e complicato tornare indietro. Si dovrebbero confessare le falsità, più o meno gravi che siano, sperando che l’altro sia comprensivo, ma con la consapevolezza che il danno potrebbe essere irreparabile se non si ha intenzione di cambiare. D’altra parte che tipo di rapporto si può vivere laddove esso sia impostato sulla menzogna? Mentire è faticoso e necessita di un dispendio di energie mentali ed emotive. Forse in un rapporto superficiale può risultare gravoso all’inizio, ma con l’abitudine diventerebbe normale, quasi divertente.

In un rapporto importante potrebbe verificarsi il processo opposto: a lungo andare la menzogna inizierebbe a risultare pesante, fino a portare alla decisione di confessare. Questo passaggio potrebbe essere anche positivo, se il bugiardo decide di cambiare registro e di basare il suo rapporto sulla sincerità. Ciò prevede un immediato confronto con il partner e colui che ha mentito deve essere pronto ad ascoltare la reazione dell’altro e a mettersi in gioco.

Al contrario, che rapporto è se non si accetta il confronto e non si media per trovare una giusta soluzione?

Per fare questo è necessario avere una buona dose di autocritica, perché non sempre ci si rende conto degli errori e delle azioni che feriscono il partner e creano crepe nel rapporto che a lungo andare diventano difficile da sanare. D’altra parte ogni coppia ha bisogno del suo tempo per crescere, maturare e trovare i giusti compromessi che possono rendere l’unione solida e duratura.

Il tema della verità in una relazione non è facile, perché presuppone di dover scendere a dei compromessi e a fare delle rinunce per il bene della coppia. Ciò può sembrare di primo acchito come qualcosa di difficile attuazione. Ma forse non è così. Proviamo a pensare alla qualità di vita che ha la persona che vive nella menzogna. Il suo stato di benessere sarà probabilmente inferiore rispetto a chi avrà impostato la sua vita e i suoi rapporti sulla verità, ma probabilmente il bugiardo non se ne rende nemmeno conto.

Questo perché egli si nutre delle sue bugie, costruisce un mondo parallelo che gli permette di vivere con più energie quello `reale`. In questo modo ha la sensazione di affermarsi nel mondo, come se così riuscisse a vivere più vite contemporaneamente, senza peraltro tuffarsi pienamente in un percorso sentimentale importante e soddisfacente.

Può anche darsi che ciò si riveli l’ennesimo espediente per non accettare la realtà delle cose, come la mancanza di un rapporto per cui valga la pena rischiare di dire tutta la verità, mettendosi a nudo. Se si mente a se stessi, si mentirà quasi sicuramente anche agli altri. Ciò equivale anche all’essere coerenti con quanto si afferma e al desiderio di sviluppare il senso della coppia e del `noi`. Tali premesse rendono un legame sempre più forte nel tempo grazie alla voglia di ammettere le proprie debolezze e a cercare nell’altro un punto di riferimento per risolverle. Ciò implica rispetto, fiducia, serenità, voglia di crescere insieme e di capire come mai si ha bisogno di mentire e perché si ritiene che tale azione sia assolutamente necessaria.

Chi è abituato a mentire deve comprendere, da solo o con l’aiuto di uno specialista, che ciò rende difficile non solo la sua vita, ma anche il rapporto di coppia, perché il rischio di recidiva è alto se non ha ben compreso le sue motivazioni alla bugia e non ha deciso che è ora di cambiare.

In questo senso è importante la sincerità. Anzi bisogna cercare la verità a tutti i costi. Sincerità e verità sono valori così importanti e positivi che possono portare solo qualcosa di buono in un rapporto. È giusto cercare la verità dentro se stessi, il perché di determinate scelte di vita passate, presenti e di intenti futuri. E quando si scopre o si ha la sensazione che qualcosa non va dentro se stessi, allora bisogna fermarsi, guardarsi dentro senza paura e andare a fondo del problema. Solo così si avrà ancora il coraggio di sognare.