21enne si suicida dopo aver causato un incidente

Urbino, causa incidente senza feriti e fugge: i carabinieri lo raggiungono a casa e lui si suicida. La vittima è un 21enne che ha imbracciato un fucile da caccia e si è sparato un colpo in pieno volto.
sei in  Italia

3 settimane fa - 8 Settembre 2021

21enne si suicida dopo aver causato un incidente. Urbino, causa incidente senza feriti e fugge: i carabinieri lo raggiungono a casa e lui si suicida.

La vittima è un 21enne che ha imbracciato un fucile da caccia e si è sparato un colpo in pieno volto. (Pesaro-Urbino) dove un 21enne si è tolto la vita dopo aver causato un incidente stradale ed essere fuggito.

Nello schianto tra la sua auto e quella di una ragazza nessuno era rimasto ferito. Quando però i carabinieri si sono presentati a casa sua il giovane, con una scusa, è andato in camera e con un fucile da caccia si è tolto la vita.

Il 21enne si è sparato un colpo in faccia con l’arma regolarmente detenuta in casa. Il tutto è accaduto nella notte di lunedì. Dapprima l’incidente, avvenuto lungo la statale 687 Pedemontana che ha coinvolto due auto: quella condotta dal giovane e una guidata da una donna.

Non ci sono stati feriti. Quando i carabinieri sono arrivati a casa del ragazzo, lui è uscito dalla stanza con la scusa di andare a prendere i documenti e si è sparato. La vittima lavorava come operaio in una ditta di assemblaggio di circuiti elettrici ed era considerato dai conoscenti come una persona premurosa e seria.

Non sono chiari i motivi che lo hanno spinto a fuggire dopo l’incidente. La ragazza rimasta coinvolta nello schianto ha però preso il numero di targa e chiamato i carabinieri. I militari in poco tempo sono risaliti al proprietario e si sono presentati a casa del 21enne che viveva da solo.

Nulla lasciava presagire quanto stava per accadere. La procura ha aperto un’inchiesta. Tenta di uccidere la compagna e si impicca nel Sassarese Una donna di 41 anni di Sennori, nel Sassarese, è ricoverata in gravissime condizioni in seguito al tentato femminicidio di cui è stata vittima questa sera all’interno dell’appartamento in cui viveva col proprio compagno.

Sarebbe stato proprio l’uomo, che poi si è impiccato nella stessa abitazione, a tentare di ucciderla infliggendole diverse ferite. Secondo quanto accertato sin qui dai carabinieri della locale stazione,

supportati dalla compagnia di Porto Torres e dal reparto operativo del comando provinciale di Sassari, le ferite riportate dalla donna sarebbero compatibili con dei colpi di arma da taglio.

21enne si suicida dopo aver causato un incidente
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi