Agrigento, riattivate le ricerche del favarese Giuseppe Fallea

2 mesi fa
26 Giugno 2020
di redazione

Agrigento, riattivate le ricerche del favarese Giuseppe Fallea. Si parte dal misterioso posto dov’è stata trovata l’auto, Casteltermini. Si riattivano le ricerche per il signor Giuseppe Fallea, l’anziano 84enne scomparso da favara il 13 maggio scorso.

Dopo il ritrovamento della sua Chevrolet Matiz, proprio quattro giorni fa, nel territorio di Casteltermini a circa 30 km da Favara, sotto segnalazione di un gruppo di ragazzi che stavano percorrendo quella zona a bordo delle loro moto da cross, oggi le ricerche sono ricominciate proprio da li, in contrada Margi.

In azione il comandante della tenenza dei carabinieri di Favara e del comando della stazione di Casteltermini insieme alla Protezione civile, i Vigili del Fuoco del nucleo di Agrigento, Caltanissetta, Ragusa e Palermo, gli uomini del servizio di guardia venatoria e del gruppo moto cross di Casteltermini.

Rimane ancora un enigma da comprendere su come la Matiz del Fallea fosse giunta in quell’impervio luogo, difficoltoso anche in una naturale camminata. Eppure si riparte da lì, con tante nuove domande ma allo stesso tempo tante speranze.
Si sono svolti i controlli su tracciamento del gps a passo d’uomo su gran parte delle aree da perlustrare e con l’ausilio di un drone e dei cani cinofili ma fin ora nessuna traccia del signor Giuseppe.

Le ricerche continueranno nella giornata di domani con un’altra battuta a tappeto ancora più approfondita del posto e con l’elicottero dei Carabinieri.

Vanessa Miceli

temi di questo post