Aida Yespica orrore su orrore, il dramma e il sangue dello stupro

sei in  Gossip

1 mese fa - 24 Settembre 2021

Aida Yespica orrore su orrore, il dramma e il sangue dello stupro. Francesco Fredella dalla colonne di Libero ci parla delle confessioni fatte da Aida Yespica questa mattina a Storie Italiane. Ecco cosa scrive il noto giornalista

Quel giorno ha cambiato la vita di Aida Yespica. Un episodio bruttissimo, che aveva svelato per la prima volta a Storie italiane con Eleonora Daniele. Oggi torna a parlare e alla giornalista di Rai1

Che sta portando avanti una vera battaglia contro la violenza sulle donne – spiega le ragioni di quel silenzio durato troppi anni. “Ho avuto paura di restare sola”, dice. L’uomo che abusò di lei, quando era una bambina, era un amico di suo padre (oggi scomparso).

In quegli anni abitavo con mio padre, lui non ha mai saputo niente. Conoscendolo, sapevo che se glielo avessi raccontato, lui avrebbe avuto una reazione violenta verso quella persona, e io sarei rimasta da sola.

Non volevo che accadesse, per questo non gliel’ho mai raccontato, nemmeno prima che morisse”, racconta con un filo di voce a Storie italiane. Nel corso della puntata è ospite in collegamento anche Maria Antonietta

Suo marito le diede fuoco ed è viva per miracolo. La Yespica lancia un messaggio chiaro: “Bisogna denunciare queste persone e non avere paura. Ma è anche vero che in America è diverso: il colpevole viene punito

E la chiave della sua cella buttata via, ma in Italia purtroppo c’è una procedura che non funziona”. Una storia drammatica che ha cambiato il suo passato: “La mia vita è stata strappata, ma io devo andare avanti”.

La Daniele promette battaglia: “Difenderemo le donne, bisogna denunciare sempre. Tu, Aida, sarai con noi”. Queste le parole della nota conduttrice Rai di Storie Italiane che come detto in precedenza sta portando avanti la lotta contro la violenza sulle donne.

L’infanzia difficile di Aida Yespica

Aida Yespica non ha avuto un’infanzia facile in Venezuela. A sette anni, come aveva già confidato al Grande Fratello Vip, è stata violentata da un amico di famiglia. Un dramma che Aida ha tenuto nascosto per anni. Leggi anche qui

E che non ha avuto il coraggio di ammettere neppure al padre, al quale era molto legata. La Yespica non ha mai avuto un buon legame con la madre, che è andata via quando lei era molto piccola. Fonte Libero

Aida Yespica orrore su orrore, il dramma e il sangue dello stupro
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Aida Yespica Oggi