Alessandro Gassman il drammatico ricordo

di  Redazione
4 settimane fa - 29 Giugno 2021

Alessandro Gassman il drammatico ricordo. Sono passati ventuno anni dalla morte del grande attore e mattatore Vittorio Gassmann che è rimasto immortale nel cuore di tutti quanti anche grazie ai suoi film.

Oggi nel giorno della ricorrenza a parlare è proprio il figlio che come il padre è un grande attore. E che anno dopo anno continua il suo grande successo al cinema, infatti suoi film sbancano il botteghino.

Ma non solo cinema anche in tv Alessandro Gassman va forte e nella prossima stagione tv tornerà in prima serata su Rai Uno. Prima di ritrovarlo, scopriamo quale sono le parole dell’attore romano in ricordo del padre, il suo post social ha commosso davvero tutti-

Alessandro Gassmann ricorda Vittorio: “sempre con me”

Alessandro Gassmann è ancora una volta protagonista dei social ma questa volta non per qualche nuova notizia sulla sua fiction che vedremo su Rai Uno nella prossima stagione tv. Il motivo è legato al padre Vittorio

Che proprio ventuno anni fa moriva ma che è rimasto immortale nel cuore e negli occhi della persone. Che lo hanno amato e che ancora oggi possono godere dei suoi lavori riguardando un vecchio film.

“21 anni senza di te, ma sei sempre con me. Ti voglio bene” sono queste le poche parole che l’attore ha inserito come didascalia della foto del padre. Pubblicata su i suoi account social che hanno raccolto tantissimi messaggi di sostegno e di vicinanza.

Davvero delle parole speciali le sue che colpiscono il cuore di tutti i suoi follower che nei commenti si lasciano andare a tanti ricordi. Non solo legati al grande attore scomparso, ma anche di avvenimenti simili che magari hanno vissuto con i proprio cari.

A esempio tra i commenti spunta anche: “il mio di papà 16 anni fa , stesso giorno. Faceva il fabbro e mi piace pensare che a San Pietro servissero chiavi nuove” questo scrive una delle follower.

Alessandro Gassman

Alessandro Gassmann è nato a Roma il 24 febbraio 1965. Figlio del celebre attore Vittorio Gassmann e dell’attrice Juliette Mayniel (che si separano quando lui ha solo 3 anni), Alessandro non ha mai sognato di fare l’attore.

Ha vissuto un’infanzia serena pur non avendo un buon rapporto con il padre. Sarà proprio il padre a spingerlo a 17 anni a iniziare la carriera di attore, che sarà intrapresa nonostante un rifiuto iniziale. L’attore racconta di essere stato

Un ragazzino un po’ troppo vivace senza troppa voglia di fare e a cui piaceva fare a botte. Dal momento del suo primo esordio si trova a essere uno dei volti più ricercati della tv, ottenendo un clamoroso successo. Fonte Youmovies

Alessandro Gassman il drammatico ricordo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST alessandro gassman Oggi