Allerta meteo arancione e gialla per rischio idrogeologico domani 1° dicembre

Pubblicato il

Allerta meteo arancione e gialla per rischio idrogeologico domani 1° dicembre

Allerta meteo arancione e gialla per rischio idrogeologico domani 1° dicembre. Allerta meteo domani per rischio idrogeologico e idraulico in quattro regioni a causa del maltempo che interesserà le zone settentrionali del nostro Paese.

Il maltempo continua a imperversare sul Nord dell’Italia, con piogge e temporali intensi, e anche per domani, venerdì 1° dicembre, è allerta meteo arancione e gialla per rischio idrogeologico in quattro regioni.

Responsabile di questa situazione e la perturbazione che già da diverse ore è giunta sulla Penisola e sta interessando le zone settentrionali del nostro Paese, in particolare le regioni di nord ovest.

Domani i fenomeni temporaleschi più importanti si concentreranno tra Alpi, Lombardia, Nordest e settore ligure, con quantitativi di accumulo anche abbondanti che hanno spinto la Protezione civile ad elevare l’allerta meteo per criticità Idrogeologica e idraulica.

Maltempo, allerta meteo arancione e gialla domani: le regioni a rischio

Nel dettaglio, sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le regioni coinvolte, ha emesso per domani, 1° dicembre, un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Valutando una allerta meteo arancione per rischio idrogeologico su Liguria e Toscana e una allerta meteo gialla per Emilia Romagna, Lombardia e Toscana.

Meteo, le previsioni per domani 1 dicembre

Le previsioni meteo per domani 1° dicembre indicano cielo molto nuvoloso al nord, con piogge e temporali diffusi su Veneto, Friuli-Venezia Giulia ed in special modo sul levante ligure, dove i quantitativi di pioggia saranno molto consistenti.

Sempre al Nord, attese nevicate su Alpi e Prealpi al di sopra dei 1500 metri. Cielo nuvoloso e piogge intense anche sull’alta Toscana ma la giornata sarà nuvolosa su tutto il Centro. Al Sud cielo velato ma con tempo sostanzialmente asciutto.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip

Modifica le impostazioni GPDR