Alpinista precipita sui monti, trovato morto il giorno dopo

sei in  Italia

4 settimane fa - 23 Agosto 2021

Alpinista precipita sui monti, trovato morto il giorno dopo. Nuova tragedia in montagna. E’ stato ritrovato morto ieri mattina un alpinista 72enne di Merano, V.M. le iniziali, la cui scomparsa era stata denunciata l’altro ieri.

Il corpo giaceva nei pressi della cresta sud-ovest del monte Ivigna (2581 metri), una notevole vetta sopra Merano. L’uomo aveva descritto il percorso della sua salita al figlio.

In prima mattinata è stata organizzata l’operazione di ricerca con i vigili del fuoco di Avelengo e il Soccorso alpino della finanza. Sono stati utilizzati anche droni e cani da ricerca. I percorsi della zona sono stati battuti senza esito.

Dopo che la nebbia si è un po’ diradata, è stato possibile utilizzare anche l’elicottero del medico di emergenza e la sagoma dell’alpinista è stata localizzata. Purtroppo l’uomo era già deceduto.

Vacanze vip a Merano. Il ritorno dello chef Barbieri

È passerella di vip, in questi giorni a Merano. Tra loro, ha passato il ferragosto in città lo chef pluristellato Bruno Barbieri, conduttore del programma TV “Bruno Barbieri 4 Hotel” e di “Masterchef”.

Una toccata e fuga ancora una volta all’ImperialArt Hotel di Jutta Strohmer, dove lo scorso giugno era stata registrata una puntata del programma che mette a confronto le strutture alberghiere. E quella volta, aveva vinto proprio l’hotel di Strohmer.

«Bruno ci ha chiamati sabato chiedendoci una stanza per domenica», spiega Strohmer. Un ritorno inaspettato e gradito che dimostra quanto lo chef capace di collezionare stelle apprezzi la nostra provincia, visto che prima della nostra città era già stato sia a Bressanone sia a Vipiteno.

«Domenica abbiamo preso un aperitivo assieme ad altre persone, poi ha pranzato al ristorante Sissi dal collega stellato Andrea Fenoglio, quindi ha visitato le Tappeiner e i giardini Trauttmansdorff».

«Alla fine del pranzo – racconta Fenoglio – abbiamo fatto una chiacchierata sulla storia della gastronomia. Gli ho ricordato di quando lui lavorava al ristorante Trigabolo di Argenta che all’epoca si ispirava anche alla cucina dell’altoatesino Andreas Hellrigl, per poi dirgli che il ristorante del grande chef venostano si trovava proprio dove oggi c’è il Sissi»

Alpinista precipita sui monti, trovato morto il giorno dopo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi