Altri due morti sul lavoro: un camionista e un agricoltore schiacciati

Giuseppe Di Vittorio, camionista abruzzese di 55 anni, è morto nella tarda mattinata di oggi
di  Redazione
3 settimane fa - 4 Giugno 2021

Altri due morti sul lavoro: un camionista e un agricoltore schiacciati. Ancora incidenti sul lavoro e ancora vittime. Giuseppe Di Vittorio, camionista abruzzese di 55 anni, è morto nella tarda mattinata di oggi per un incidente stradale avvenuto lungo la strada statale 365 a Castiglione Messer Raimondo.

Come hanno riferito i Vigili del Fuoco – intervenuti sia da Penne che da Teramo – “nell’incidente è rimasta coinvolta un’autobetoniera. L’autista ha perso il controllo del mezzo in corrispondenza di una semicurva.

Stava percorrendo la strada in salita”. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri di Bisenti, giunti sul posto per gli adempimenti di competenza, per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente mortale.

Il camion è finito fuori strada e si è ribaltato lungo una ripida scarpata per una decina di metri. A causa del violento impatto con il suolo, il bicchiere che contiene il cemento si è staccato dal telaio del mezzo pesante.

Il conducente è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è rimasto bloccato sotto una ruota del camion. Per estrarlo i vigili del fuoco hanno utilizzato alcuni cuscini gonfiabili di sollevamento e un divaricatore idraulico.

Purtroppo per Giuseppe Di Vittorio non c’è stato niente da fare e a nulla sono serviti i soccorsi. Infatti, i sanitari dell’eliambulanza del 118 di Pescara arrivati sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Liguria, agricoltore di 46 anni muore schiacciato dal trattore

Un altro incidente che ha visto il coinvolgimento di un mezzo pesante è avvenuto in Liguria. Fabio Rovere, un uomo di 46 anni, è morto a mentre era al lavoro in un terreno in località Nirasca, nel comune di Pieve.

L’uomo, per cause da accertare sulle quali indagano i carabinieri, è rimasto schiacciato sotto il suo trattore e ha perso la vita. Sono intervenuti i vigili del fuoco, un equipaggio della Croce Rossa di Pieve di Teco,  il personale sanitario del 118, che non ha potuto far altro che constatarne la morte.

Agricoltore 89enne muore travolto da trattore nel Bolognese

Un agricoltore di 89 anni è morto, dopo essere stato travolto dal trattore che stava manovrando all’interno del podere del figlio, nelle campagne di Anzola Emilia, nel Bolognese. Dalla prima ricostruzione, l’anziano è scivolato a terra e il trattore in movimento lo ha schiacciato.

Inutili i soccorsi del 118, chiamati dal figlio che era poco lontano. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Borgo Panigale e i funzionari della medicina del lavoro dell’Ausl.

Altri due morti sul lavoro: un camionista e un agricoltore schiacciati
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
Oggi