Amadeus in crisi per Sanremo 2024. Tenta il colpaccio e incassa un “NO”

Amadeus corteggia Jannik Sinner? Il campione ha una risposta fredda per tutti: "Non ci andrei"

29 Gennaio 2024

Amadeus in crisi per Sanremo 2024. Tenta il colpaccio e incassa un “NO”

“Sanremo 2024, Amadeus corteggia Jannik Sinner? Il campione ha una risposta fredda per tutti: “Non ci andrei”. Il vincitore dell’Australian Open è molto ricercato, ma ha voluto fare chiarezza sulla sua possibile presenza al noto evento. Autore: Debora Manzoli. Pubblicato il 29 Gennaio 2024, alle 10:32.

Il nome Jannik Sinner è sulla punta di tutte le lingue. In un brevissimo lasso di tempo, l’atleta è divenuto uno dei più popolari, applauditi e riconosciuti. Le sue abilità tennistiche, dopo averle dimostrate in precedenza, sono state ufficialmente riconosciute grazie alla vittoria agli Australian Open. Ora è l’atleta del momento. Se foste Amadeus, non cogliereste un’opportunità così grande da ospitare Sinner sul palco del Festival di Sanremo 2024? Infatti, si vocifera da tempo che l’invitato d’onore di quest’anno possa essere proprio Sinner. A sciogliere ogni dubbio, è stato l’atleta stesso che ha dichiarato in un’intervista con il Corriere della Sera: “Conoscendomi, non ci andrei. Non so cantare, e danzare ancora meno. Sono negato””.

In Melbourne, Sinner è stato chiesto di tentare il jodel, una proposta che ha rifiutato, affermando che il suo principale obiettivo è il tennis, riducendo le possibilità di vederlo sul palco di un evento musicale. Fortunatamente, il conduttore Amadeus potrebbe convincerlo ad cambiare idea, ma resta da vedere.

Sinner, fresco di un trionfo significativo, ha usato il Corriere della Sera per esprimere la sua gratitudine ai suoi genitori. Ha raccontato di essere andato via di casa a 13 anni, imparando a fare le cose quotidiane da solo. Per i genitori, il distacco da un figlio così giovane è difficile. Sinner ha ammesso di aver perso molto di quel periodo con i suoi genitori, specialmente con suo padre, ma si è sforzato per recuperarli. Il tennista ha poi rivelato che i suoi genitori non amano l’attenzione, ma ha voluto fare qualcosa di speciale per loro per fargli sapere quanto siano preziosi per lui.

Riguardo la sua carriera, Sinner dichiara con fiducia che pur essendo felice dei suoi successi, non ha intenzione di cambiare la sua personalità o i suoi obiettivi. Sinner rimane lo stesso, con molta strada da percorrere, e la convinzione che il suo team stia seguendo la strada giusta. Il suo sogno più grande, tuttavia, è mantenere la calma e la stabilità durante tutto il processo, rifiutando qualsiasi tentazione di alterare le sue priorità. Per lui, il tennis sarà sempre la cosa più importante nella sua vita.

“Ora, mi concederò un po’ di riposo, dopodiché mi riunirò al gioco. Non c’è alcun bisogno di modifiche rispetto a prima.”

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip