Ansel Elgort di Colpa delle stelle accusato da una ragazza: “Mi ha aggredito sessualmente”

3 settimane fa
19 Giugno 2020
di redazione

Ansel Elgort di Colpa delle stelle accusato da una ragazza: “Mi ha aggredito sessualmente” . Uno scandalo a sfondo sessuale colpisce anche Ansel Elgort, giovane promessa di Hollywood già noto al pubblico per “Colpa delle stelle”, “Divergent” e “Baby Driver” nonché prossimo protagonista per Steven Spielberg in “West Side Story”.

Per il momento i condizionali sono d’obbligo, dal momento che l’accusa di aggressione sessuale mossa all’attore è stata divulgata con un post social e non è chiaro se seguiranno azioni legali.

Resta il fatto che una ragazza di nome Gabby (il suo cognome è ignoto al momento) ha sostenuto pubblicamente su Twitter di essere stata forzata da Elgort ad avere un rapporto intimo con lui nel 2014, quando lei aveva 17 anni e l’attore 20.

Il racconto della presunta violenza

Il post è molto lungo e contiene dettagli delicati. “Sono stata aggredita sessualmente un paio di giorni dopo aver compiuto 17 anni. Avevo solo 17 anni. E lui ne aveva una ventina. Sapeva cosa stava facendo. Non sto postando questa cosa per avere visibilità, ma perché so che posso guarire, che non sono sola e che ha fatto la stessa cosa ad altre ragazze.

Ansel Elgort mi ha aggredito sessualmente quando avevo 17 anni”. La ragazza sostiene di aver iniziato con lui una corrispondenza via Snapchat. Poi, Elgort le avrebbe chiesto un incontro, che si sarebbe però rivelata un’esperienza traumatica.

Quando accadde, invece di chiedermi se volevo smettere di fare sesso sapendo che era la mia prima volta e che singhiozzavo per il dolore e non volevo farlo, le uniche parole che gli uscirono dalla bocca furono “Dobbiamo andare oltre”. In quel momento non ero mentalmente presente.

Mi sono dissociata e mi sono sentito come se la mia mente fosse sparita. Ero sotto shock. Non potevo andarmene,  pesavo solo 48 chili. Mi ha fatto pensare che il sesso doveva essere così. Ero così giovane e lui lo sapeva. Riusciva solo a dirmi cose come “Diventerai così bella quando sarei più grande”.

Crisi di panico dopo la presunta aggressione

Nella sua dichiarazione, la ragazza sottolinea più volte la sua giovane età dell’epoca (“Avevo solo 17 anni”) e parla di presunte proposte indecenti che avrebbe ricevuto da Elgort, da foto di nudo a incontri a tre con una delle sue compagne di danza. L’attore le avrebbe chiesto di non parlare a nessuno di lui perché il fatto di aver frequentato una minorenne “avrebbe rovinato la sua carriera”. (Fonte Fanpage)