Apprensione per il canoista Antonio Rossi: colpito da infarto

di  Redazione
1 settimana fa - 20 Luglio 2021

Apprensione per il canoista Antonio Rossi: colpito da infarto. Paura per il lecchese Antonio Rossi, 52 anni, ex campione olimpico di canoa, attuale sottosegretario della Regione Lombardia con delega allo Sport.

Domenica scorsa, anche se la notizia è stata resa nota solo oggi, Rossi, mentre si trovava in Veneto, dove stava correndo una mezza maratona, è stato colto da un infarto.

Ora si trova ricoverato all’ospedale Sant’Anna di Como, dove è stato trasferito dopo aver ricevuto le prime cure all’ospedale di Conegliano (Treviso). La sua situazione clinica appare sotto controllo.

La carriera sportiva Antonio Rossi è uno dei più grandi canoisti della storia del nostro paese. Il nativo di Lecco si avvicina in giovane età alla disciplina per non abbandonarla più.

La carriera

Nel 1982 entra alla Canottieri Lecco e da quel momento inizia la sua salita al professionismo. Dopo solo sei anni, Antonio passa al Gruppo Sportivo Fiamme Gialle (Guardia di Finanza) grazie al quale arriva alle Olimpiadi.

Rossi ha gareggiato anche nella categoria k1, ovvero quella del kayak singolo. In questa specialità, sulla distanza dei 1.500 metri, riesce a raggiungere risultati fantastici come l’oro ai Giochi di Atlanta 1996.

La sua confort zone però è senza dubbio il k2, ovvero il kayak di coppia. In questa disciplina sono arrivati il maggior numero di successi. Un bronzo olimpico a Barcellona 1992;

sempre ad Atlanta, nello stesso anno dell’oro nel k1, arriva l’oro anche nella categoria k2 1.000 mt con Daniele Scarpa. Rossi si ripete anche a Sidney nel 2000, con l’ennesimo oro della sua carriera.

Ancora una volta nel k2 1.000 metri a cui bisogna aggiungere un argento ad Atene 2004. E questo solo per quanto riguarda le Olimpiadi. Antonio infatti nel suo palmares può vantare anche 3 titoli mondiali (1995, 1997,1998).

Apprensione per il canoista Antonio Rossi: colpito da infarto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST antonio rossi Oggi