Apulia Web Fest: Premio Best Italian Web Series per “In famiglia all’improvviso”

1 mese fa
2 Giugno 2020
di redazione

Apulia Web Fest: Premio Best Italian Web Series per “In famiglia all’improvviso”.Si è appena conclusa la seconda edizione dell’Apulia Web Fest, il primo festival internazionale in Puglia dedicato al cinema digitale indipendente che quest’anno ha dovuto spostare il suo scenario da Terlizzi (BA) al web.

Premio Best Italian Web Series

Ad essersi giudicata il Premio Best Italian Web Series è stata la web fiction in dieci puntate “In famiglia all’improvviso”. Realizzata da Christian Marazziti, la serie cerca di cambiare la narrativa sul tumore polmonare attraverso la storia di un paziente e della sua famiglia che affronteranno il percorso medico da una prospettiva al confine tra dramma e commedia.

La trama

La trama parte da Fernando, regista fuori dal giro, che riceve la proposta di realizzare un docufilm per raccontare l’impatto del tumore del polmone nella vita di una famiglia. Dopo aver messo insieme un cast di attori semifalliti, si stabilisce con loro nella villa dove l’ingegner Carlo, il paziente, abita con moglie e figlio.
Tra momenti di commozione e di ironia, comincerà un viaggio di reciproca scoperta e fiducia tra la famiglia e gli attori che si concluderà con una nuova consapevolezza sulla malattia e le vere priorità della vita. Leggi anche l’oroscopo di oggi

Il Cast

Oltre a Christian Marazziti, il cast è composto da Federico Tocci, Fabrizio Nardi, Silvia Mazzotta, Angelica Massera. Ci sono anche Andrea Amato, Diego Tricarico, Nico Di Renzo, Maurizio Mattioli, Pierluigi Stella e Gianluca Brundo.
La web fiction è il fulcro della campagna d’informazione “In famiglia all’improvviso. Combattiamo insieme il tumore del polmone”, un progetto promosso da Salute Donna Onlus, Salute Uomo Onlus e WALCE – Women Against Lung Cancer Europe onlus, con il supporto non condizionato di MSD Italia. Per vedere, clicca qui

MSD ITALIA

Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratore Delegato MSD Italia, ha voluto complimentarsi per il premio:
«Siamo molto soddisfatti di questo risultato e di questo riconoscimento ottenuto dal Festival. MSD, forte della propria visione olistica nell’approccio ai tumori, è orgogliosa di sostenere con convinzione “In famiglia all’improvviso”. Campagna che ha il grande pregio di cambiare radicalmente la narrativa sul tumore del polmone. Apre uno spiraglio di positività e indicando che oggi c’è una strada che pazienti e familiari possono percorrere insieme. Soprattutto quando si hanno a disposizione informazioni adeguate lungo tutte le tappe del percorso».

Mariagrazia Veccaro