Arisa in topless: basta vergogne, sono perfetta a modo mio

La cantante ha condiviso una foto molto sensuale che la mostra senza veli, con un messaggio di body positivity
di  Redazione
3 settimane fa - 30 Maggio 2021

Arisa in topless: basta vergogne, sono perfetta a modo mio. La cantante Arisa, finita da poco Amici, ancora una volta celebra il suo corpo e offre un messaggio di body positivity, dal suo profilo Instagram.

Nell’estate 2020 pubblicò una bellissima foto osé in bikini che sarebbe diventata chiacchieratissima. Un vero proprio appello la foto ad accettare le proprie imperfezioni al di là degli standard.

Stavolta, la cantante e recente volto della trasmissione di Maria  de Filippi, Amici si mostra in uno scatto sensuale in topless, coperta solo dai fili di una tenda.

Il messaggio di Arisa

L’immagine dell’artista è accompagnata da una didascalia in cui Arisa celebra il suo corpo, con cui ha sempre avuto un rapporto discontinuo. In passato ha ammesso di aver ceduto alla tentazione del ritocchino chirurgico.

Limitato, però solo per quanto riguarda il viso (ma il seno è naturale), poi si è in parte pentita e oggi si apprezza moltissimo, senza più remore a mostrarsi. E celebra il suo corpo con una foto in topless.

Ma sai che c’è ? Ci sono cose che non potrai fare più.. il tempo passa e chissà come andrà a finire, ma qui e ora sono questa. Basta vergogne e interrogativi, basta se, basta ma… mi voglio celebrare e ringraziare i miei genitori che mi hanno fatto bella, perfetta a modo mio.

Arisa paladina della body positivity

Un discorso analogo a quello della foto con le curve in mostra (“Sono un albero di arance, un panino al latte, una dea”), o alle tante volte in cui si è mostrata coraggiosamente e maturamente senza filtri.

Poi, lo scorso novembre, Arisa aveva posato per la prima volta senza veli, invitando tutte le donne ad accettarsi e amarsi per quelle che si è. “Questa foto  è un regalo per noi, non ho mai posato così. Non mi sono mai vista così.

Mi piaccio molto. Mi ritrovo, mi amo, mi abbraccerei (e me la racconto.. me la canto e me la suono). Modestia a parte”, aveva scritto, “Sarebbe bello se ognuna di noi si dedicasse ogni tanto una poesia.

Si scrivesse delle lettere e si fermasse a pensare a se stessa come si pensa ad un’inseparabile sorella gemella, a quella confidente che non ci lascerà mai. In fondo è così. Amati”.

Arisa in topless: basta vergogne, sono perfetta a modo mio
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
arisa Oggi