Aurora Ramazzotti diventa vittima e si sfoga: “Mi fate schifo”

Fischi e commenti sessisti durante l'allenamento
di redazione
2 settimane fa
30 Marzo 2021

Aurora Ramazzotti diventa vittima e si sfoga: “Mi fate schifo”. Fischi e commenti sessisti durante l’allenamento di Aurora Ramazzotti. La giovane conduttrice era intenta a fare jogging quando è stata vittima di cat calling.

Una situazione insostenibile che ha spinto la figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker a sfogarsi su Instagram, dove è seguita da ben due milioni di follower. “Ci rendiamo conto che nel 2021 succeda ancora di frequente il fenomeno del cat calling?”, ha detto Aury.

La giovane si sfoga nelle storie postando anche la definizione del termine: “Un fenomeno che ha come oggetto complimenti di cattivo gusto rivolti per strada a donne”.

La Ramazzotti ha poi ammesso: “Sono l’unica a esserne vittima costantemente nonostante mi vesta abbastanza da maschiaccio? Appena mi metto una gonna o mi tolgo la giacca sportiva, come in questo caso, devo sentire i fischi, i commenti sessisti, le schifezze”.

Aurora Ramazzotti contro il cat calling

“Mi fa schifo, mi fate schifo e se sei una persona che lo fa, e in qualche modo ti arriva questa storia, sappi che fai schifo”, ha sottolineato la primogenita di Michelle Hunziker.

In una recente intervista Aurora Ramazzotti si è definita una influencer positiva, che cerca ogni giorno di usare il suo potere comunicativo per segnalare torti e ingiustizie.

Qualche tempo fa la 25enne ha mostrato la sua acne, ribadendo che la perfezione nel mondo dello spettacolo non esiste. Non mancano poi le confessioni bollenti: su Instagram Aurora Ramazzotti parla anche di orgasmo e sesso.

Insomma, la ragazza in un modo o in un altro cerca di intrattenere i suoi follower sui social postando qualcosa che possa far scattare un sorriso in momenti davvero complessi. LEGGI ANCHE QUI 

La pandemia ha messo a dura prova il mondo intero. La chiusura delle cose, delle attività, delle persone dentro casa. La solitudine dello smart working. Insomma tutto è diventato difficile. Ma ci sono dei limiti da rispettare.

Tuttavia, c’è gente che ancora non riesce a cogliere che talvolta deve stare al suo posto. Gente che mentre le persone cercano fare jogging esercitano cat calling. CDS

Temi di questo post