Auto finisce nel fiume quattro ventenni muoiono annegati

sei in  Italia

1 settimana fa - 11 Gennaio 2022

Auto finisce nel fiume quattro ventenni muoiono annegati. Si è inabissata nel fiume Trebbia l’auto con a bordo quattro ragazzi che è finita fuori strada nei pressi di Calendasco, nel Piacentino.

All’interno i soccorritori avrebbero recuperato i corpi ormai senza vittima dei quattro giovani di cui non si avevano più notizie dalla serata di ieri. A lanciare l’allarme questa mattina alle 11.30 un pescatore che si trovava nella zona di Malpaga e che ha notato la vettura nelle acque del fiume.

La chiamata al 112 ha fatto scattare l’intervento sul posto di soccorritori del 118, carabinieri e vigili del fuoco giunti con i sommozzatori specializzati in questo tipo di interventi, automedica di Piacenza e ambulanza della Cri.

Ancora da chiarire cosa sia accaduto

Ma è probabile che i quattro siano rimasti vittima di un incidente stradale dopo che la vettura a bordo della quale viaggiavano è finita nel Trebbia. Saranno i rilievi e le indagini a fornire elementi utili alla ricostruzione del tragico sinistro.

Sul posto sono giunti i carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza insieme con i carabinieri delle vicine stazioni di Borgonovo e San Nicolò che hanno avviato le indagini su quello che al momento sembra un tragico incidente.

Non ancora diffuse le identità delle vittime che sarebbero, stando a quanto si apprende, tre ragazzi e una ragazza tutti residenti proprio tra Castelsangiovanni e Borgonovo, e intorno ai vent’anni di età.

Sul posto, insieme al comandante provinciale dei Carabinieri Abrate, ai carabinieri delle stazioni di Borgonovo e San Nicolò, anche il comandante della polizia locale della Valtrebbia Paolo Costa. Intorno alle 12,30 sono arrivati il capo della procura di Piacenza Grazia Pradella e il sostituto Ornella Chicca. Sul posto anche Filippo Zangrandi, sindaco di Calendasco.

I sommozzatori dei vigili del fuoco si sono immersi nelle acque gelide del Trebbia e hanno estratto i corpi dei quattro giovani dall’auto; che era inabissata per metà nelle acque del fiume. Sembra che le famiglie ne avessero denunciato la scomparsa stamattina alle forze dell’ordine dopo che di loro non si avevano più notizie da lunedì sera.

Le indagini sono in corso per comprendere la dinamica dell’incidente. L’auto è finita nel Trebbia dopo aver percorso una lunga strada che attraversa i campi sull’argine. Una delle ipotesi è che a causa della nebbia il conducente non si sia accorto della fine della strada.

L’auto, cadendo poi da circa tre metri sulla sponda, si è ribaltata. E questo potrebbe certamente aver contribuito ad intrappolare i quattro amici all’interno dell’abitacolo senza la possibilità di uscire a causa dell’acqua.

Auto finisce nel fiume quattro ventenni muoiono annegati
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST 4 ventenni morti auto Oggi trebbia