Auto fuori strada: muore sindacalista del bellunese

L’incidente nel Trevigiano, la donna alla guida è deceduta all’ospedale. Non si esclude il malore
di  Redazione
4 settimane fa - 30 Giugno 2021

Auto fuori strada: muore sindacalista del bellunese. Incidente mortale lungo la Feltrina alle 17.30 di mercoledì pomeriggio, all’altezza della frazione di Castagole. Una donna di 73 anni, Gabriella Cont, componente della segreteria della Fnp Cisl di Treviso-Belluno è uscita autonomamente di strada mentre era alla guida della sua auto.

Forte l’impatto, la macchina è finita con il muso nella canaletta senz’acqua che corre lungo la strada e nonostante l’airbag sia scoppiato, l’anziana alla guida ha riportato delle ferite molto gravi.

Sul posto il Suem 118. La donna è stata trasportata immediatamente all’ospedale di Treviso, dove è morta poco dopo. Le forze dell’ordine stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente. Non è escluso il malore.

Chi era Gabriella Cont

La tragica morte di Gabriella Cont, avvenuta nel tardo pomeriggio di mercoledì 30 giugno in un incidente lungo la Feltrina, ha sconvolto la Cisl di Belluno Treviso. Cont era componente della Segreteria della Fnp territoriale.

E dalla sede della Cisl di Treviso si era messa alla guida dopo una riunione con i colleghi. “Una giornata normale si è trasformata in una tragedia – dice Franco Marcuzzo, il segretario generale dei Pensionati Cisl Belluno Treviso -.

Avevamo fatto riunione di segreteria come ogni settimana, ci eravamo lasciati con serenità come sempre e poco dopo è arrivata questa notizia. Gabriella era stata riconfermata da poco in segreteria, era una brava persona, sempre disponibile, e una dirigente impegnata e sempre pronta a dare la sua disponibilità per la Federazione dei Pensionati.

Non riesco a credere che non ci sia più”. “Gabriella – spiega il segretario generale della Cisl territoriale Massimiliano Paglini – era una persona di poche parole, ma molto attenta e sempre pronta a dare il proprio contributo per il bene della Fnp e della Cisl.

Sconvolti per  la perdita

Siamo sconvolti per una perdita improvvisa e che lascia un vuoto per il grande spirito di servizio che ha sempre riservato nel suo fare sindacato e per la sua presenza discreta ma forte dei valori di appartenenza alla Cisl.

Esprimiamo le più sentite condoglianze al marito, alle figlie e alla famiglia tutta”. Confermata in segreteria Fnp lo scorso 31 marzo Gabriella Cont, 73 anni, ex insegnante, bellunese di Cesiomaggiore, era stata anche presidente dell’associazione Anteas di Belluno e segretaria Fnp Belluno Treviso dal 2015.

Diplomata all’Istituto Magistrale nel 1968, ha iniziato insegnare nel 1970 e ha svolto l’attività di docenza per 40 anni, fino alla pensione nel 2011. Dal 1980 al 1990 ha avuto anche diverse esperienze amministrative nel suo Comune, come assessore e consigliere comunale.

Negli ultimi anni di lavoro è stata RSU Scuola all’Istituto Comprensivo di Cesiomaggiore. Dopo il pensionamento ha collaborato con il patronato Inas di Belluno ed è stata eletta presidente dell’associazione Anteas provinciale di Belluno, ricoprendo l’incarico per 4 anni.

È stata poi nominata Coordinatore della RLS Pedemontana Destra-Sinistra Piave, ruolo che ha lasciato nel 2015 quando è entrata nella Segreteria Fnp Belluno Treviso. Gabriella era sposata con il marito Bruno De Bernardin da oltre 50 anni. Oltre a lui, lascia tre figlie e sette nipoti.

Auto fuori strada:  muore sindacalista del bellunese
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST gabriella cont Oggi