Auto travolge e uccide motociclista. Si costituisce pirata

sei in  Italia

3 settimane fa - 9 Ottobre 2021

Auto travolge e uccide motociclista. Si costituisce pirata. Un uomo di 44 anni è morto all’alba di questa mattina, sabato 9 ottobre, in seguito a un incidente stradale avvenuto a Palermo.

Un incidente che è stato provocato da un pirata della strada che dopo aver travolto con la propria auto la vittima a bordo di uno scooter, si è dato alla fuga senza prestare alcun tipo di soccorso.

Solo successivamente l’uomo che potrebbe aver provocato l’incidente mortale si è costituito. La vittima si chiamava Giovanni Pagliaro abitava a Ficarazzi (Pa).

Alla stazione dei carabinieri Acqua dei Corsari si è presentato un giovane di venti anni. Prima di costituirsi ha abbandonato il veicolo, una Smart, nella zona dell’Addaura.

Secondo una prima ricostruzione, il motociclista sarebbe stato investito da unauto poco prima delle 5 del mattino alla Cala, nei pressi del mercato Ittico di Palermo.

L’investitore è scappato

Dopo il violento scontro l’uomo è finito sull’asfalto mentre la persona a bordo dell’auto è scappata. Quando sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per il 44enne era ormai troppo tardi.

I medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto a Palermo sono intervenuti gli agenti della polizia municipale della sezione infortunistica che hanno avviato le indagini.

Gli agenti sono al lavoro anche per recuperare le immagini delle telecamere della zona per tentare di risalire all’investitore. L‘auto avrebbe tamponato lo scooter sulla carreggiata in direzione del porto.

Ci sarebbero anche alcuni testimoni che avrebbero visto quanto accaduto e la Smart fuggire. A quanto si apprende, poco prima dell’accaduto nella zona dell’incidente c’era stata una rissa ed era stato chiamato il 118 per soccorrere qualcuno rimasto ferito nell’aggressione.

Ma una volta arrivati sul luogo i sanitari si sono accorti dell’uomo lasciato sull’asfalto. Il traffico è stato bloccato per consentire i rilievi e l’intervento del medico legale. L’automobilista rischia un’accusa per omicidio stradale con l’aggravante della fuga e dell’omissione di soccorso.

Auto travolge e uccide motociclista. Si costituisce pirata
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST auto incidente motociclista Oggi palermo