Auto travolge scooter, i mezzi prendono fuoco: muore donna di 36 anni

Luana Tamburrini, una donna di 36 anni di Ventimiglia, è morta questa mattina a causa di un  incidente
di  Redazione
3 settimane fa - 1 Giugno 2021

Auto travolge scooter, i mezzi prendono fuoco: muore donna di 36 anni. Luana Tamburrini, una donna di 36 anni di Ventimiglia, ha perso la vita questa mattina in seguito a un drammatico incidente avvenuto in Corso Marconi, a Sanremo.

La donna è morta in ambulanza durante il trasporto in ospedale a causa delle gravissime lesioni riportate dopo essere sbalzata dalla sella dello scooter sul quale viaggiava insieme a S.A., 42 anni, rimasto ferito in modo grave.

L’uomo, poliziotto in servizio a Sanremo, è trasportato in codice rosso di massima gravità all’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure e nei suoi confronti i medici si riservano di sciogliere la prognosi nelle prossime ore.

Secondo quanto è finora possibile ricostruire, lo scooter  –uno Yamaha TMax con in sella l’uomo e la donna – stava procedendo verso il centro di Sanremo quando sarebbe stato travolto da un’auto.

L’automezzo, condotto da un uomo di 80 anni, successivamente si è schiantato contro un’altra vettura in sosta. L’impatto è stato molto violento. Lo scooter è rimasto schiacciato tra le due automobili e i tre mezzi hanno preso fuoco.

L’agente di polizia e l’anziano sono soccorsi dai sanitari della Croce Azzurra di Vallecrosia, che hanno fatto appena in tempo a liberarli dalle lamiere prima che si divampasse l’incendio che ha poi distrutti i tre mezzi.

Anche Luana Tamburrini è soccorsa tempestivamente e caricata in ambulanza, dove è morta prima ancora dell’arrivo in ospedale. Sul posto, oltre alla Croce Azzurra di Vallecrosia, anche la Croce Verde di Arma; i Vigili del Fuoco, il 118 e naturalmente i carabinieri, a cui spetterà il compito di accertare eventuali responsabilità.

Uomo precipita in una intercapedine a Rapallo, ferito

Un uomo è rimasto ferito stamani a Rapallo, città metropolitana di Genova, precipitando dentro a una intercapedine nei pressi del parcheggio della stazione ferroviaria; in prossimità di una grata per l’areazione.

E’ recuperato dai vigili del fuoco con alcune ferite ed è portato al pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna. A quanto risulta la zona in cui l’uomo è precipitato era interdetta al transito pedonale.

Era, infatti, delimitata da alcune transenne proprio perché ritenuta dai responsabili non sicura. Sembra che l’uomo abbia superato una transenna e sia caduto nell’intercapedine compiendo un volo di oltre tre metri.

Auto travolge scooter, i mezzi prendono fuoco: muore donna di 36 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
Oggi sanremo