Autostrada A1: Emanuele Esposito, 26 anni, muore nell’auto che si ribalta a Caserta Nord

Emanuele Esposito, originario di Casalnuovo, lascia la compagna e una figlia di due anni.

28 Gennaio 2024

Autostrada A1: Emanuele Esposito, 26 anni, muore nell’auto che si ribalta a Caserta Nord

Autostrada A1: Emanuele Esposito, 26 anni, muore nell’auto che si ribalta a Caserta Nord. La piccola comunità di Casalnuovo, in provincia di Napoli, è stata strappata alla felicità da un tragico incidente stradale.

Emanuele Esposito, un giovane papà di soli 26 anni, ha perso la vita lasciando la compagna e la loro bambina di due anni. L’orrore si è consumato lungo l’Autostrada A1 nel tratto Roma-Napoli, vicino allo svincolo di Caserta Nord.

La sua vettura ha impattato contro il guardrail e si è ribaltata, lasciando il giovane fuori dall’abitacolo. Ma la crudeltà dell’accaduto non finisce qui: una macchina in corsa lo ha colpito, strappandolo alla vita e ai suoi cari.

Indagini sono in corso

Il motivo preciso che ha causato l’incidente è ancora in corso di accertamento, e gli agenti della Polizia Stradale stanno raccogliendo ogni minimo dettaglio della ricostruzione.

Ma il dolore della perdita è già immenso, e purtroppo irreversibile per Emanuele Esposito. La comunità di Casalnuovo piange la scomparsa di un giovane ragazzo che aveva ancora tanto da dare alla vita.

Le indagini e l’intervento dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118 non hanno portato ad altro che la triste constatazione della morte del 26enne.

L’incidente ha causato non solo la devastazione della vita di un giovane padre, ma anche notevoli ritardi alla circolazione automobilistica. La nostra preghiera va alla sua compagna, alla loro bambina e alla sua famiglia, colpite da una perdita così grande e insopportabile.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip