Aversa: emozione per la riapertura di S. Domenico 40 anni dopo il terremoto

di  Redazione
2 anni fa - 28 Ottobre 2019

Aversa città d’arte e di tesori a volte nascosti che negli ultimi tempi, grazie all’impegno dell’Ufficio Beni Culturali, enti ed associazioni, tornano a splendere per essere restituiti alla comunità.

In particolare, il 18 ottobre è stata grande l’emozione per un evento storico: la riapertura al culto della restaurata Chiesa di San Domenico, rimasta chiusa per inagibilità dal terribile terremoto del 23 novembre 1980. Nonostante i continui furti (come i dipinti di scuola del Solimena) registrati nei decenni successivi, la tenace sinergia tra diversi enti istituzionali ha reso possibile negli ultimi anni il recupero di numerose opere trafugate.

Il finanziamento  di Provveditorato ai Lavori Pubblici, Soprintendenza e Ministero dell’Interno

Dopo i lavori di restauro della vasta copertura e della complessa facciata, realizzati con finanziamenti del Provveditorato ai Lavori pubblici e della Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento e con il contributo del Fondo Edifici di Culto del Ministero dell’Interno (ente proprietario della Chiesa), si è provveduto all’intervento di messa in sicurezza e al restauro artistico dell’interno. Operazioni che si sono concretizzate grazie all’impegno dell’associazione “I Normann”, che ha reperito i fondi necessari dall’Arciconfraternita del Santissimo Rosario e da alcune sponsorizzazioni ed ha ottenuto la disponibilità dei professionisti a prestare la propria opera praticamente a costo zero. Per restare in tema di bellezza, una settimana dopo è stato presentato il restauro del dipinto su tela  “L’Assunzione della Vergine”, attribuito a Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino. Il capolavoro del pittore bolognese, scoperto appena due anni fa e risalente all’anno 1650, si trova nella splendida Chiesa Monumentale “S. Francesco delle Monache”.

Aversa: emozione per la riapertura di S. Domenico 40 anni dopo il terremoto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
aversa chiesa san domenico Oggi