Bardonecchia, escursionista torinese cade sulle rocce e muore

di redazione
2 mesi fa
24 Novembre 2020

Bardonecchia, escursionista torinese cade sulle rocce e muore. Un uomo di 67 anni di Torino è morto questo pomeriggio precipitando sulle rocce a Rochemolles, nel comune di Bardonecchia. E’ successo sotto gli occhi del compagno di escursione, un pensionato.

L’uomo è precipitato lungo il sentiero che torna dal colle della Pelouse, a quota duemila metri. L’allarme è scattato intorno alle 15 quando il compagno di escursione ha chiesto aiuto.

Il soccorso alpino ha raggiunto il luogo dell’incidente insieme all’eliambulanza del 118 e agli uomini della guardia di finanza di Bardonecchia. L’escursionista e l’amico stavano rientrando dall’escursione. Il pensionato è morto sul colpo scivolando su una balza rocciosa.

Un chilo di hashish in auto, arrestati

Due giovani di Ornavasso (VCO), di 25 e 26 anni, sono stati arrestati dai carabinieri per detenzione di hashish. I due, con precedenti per droga, sono fermati durante i controlli anti Covid.

Nel vano motore dell’auto, con l’ausilio di un cane antidroga, sono trovati panetti di hashish dal peso complessivo di un chilo.

Nonché diverso materiale utile al taglio e al confezionamento delle dosi. Sequestrati anche 1.600 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio. I giovani si trovano ora nel carcere di Verbania.

Covid: morta operatrice sanitaria Acqui Terme, aveva 53 anni

Una operatrice sanitaria dell’ospedale di Acqui Terme (Alessandria), Cinzia Avigo di 53 anni, è morta a causa del Coronavirus, che aveva contratto da qualche settimana. Lavorava nel reparto di Medicina trasformato in area Covid.

A darne notizia è il sindaco della cittadina, Lorenzo Lucchini. “Nessuno si senta al sicuro perché in buona salute o giovane – afferma il primo cittadino. La morte di una persona così giovane è una notizia che rattrista la nostra comunità.

Era una persona stupenda che, colpita dal Covid, purtroppo non ce l’ha fatta. Voglio dirlo in particolare a coloro che ancora oggi non seguono con attenzione le precauzioni: il virus è subdolo e colpisce persone anche giovani e in salute. Siate responsabili”.