Bari calcio: presentate le nuove maglie e le nuove operazioni di mercato

2 settimane fa
16 Settembre 2020
di redazione

Bari calcio: presentate le nuove maglie e le nuove operazioni di mercato. La Ssc Bari ha presentato le nuove maglie per la stagione 2020/2021.

L’incontro, a cui ha partecipato il presidente della squadra biancorossa Luigi De Laurentis, si è tenuto nel pomeriggio a Palazzo di Città.

La prima maglia è completamente bianca con pantaloncini bianchi, mentre la seconda è rossa con una fascia bianca che attraversa le due estremità trasversalmente, unita a pantaloncini rossi. La terza maglia, invece, è completamente nera, con pantaloncini dello stesso colore.

La dichiarazione del patron De Laurentiis:

“Abbiamo scelto un design pulito con i colori della squadra per la prima maglia, molto sacra. La seconda maglia osa di più, con una grafica più divertente per creare un impulso all’acquisto.”

“La terza è nera, colore aggressivo che piace molto. Quest’anno abbiamo due novità, ovvero gli sponsor Granoro e Primiceri.”

“Ma ovviamente ci sono due posti liberi sul retro delle maglie per altre aziende, visto che ci è permesso dalla Lega. Con la Kappa pensiamo di aver fatto un bel lavoro, ma ce lo diranno i tifosi”.

La dichiarazione del sindaco De Caro:

“La maglia del Bari non è solo la maglia di calcio ma ha valore in quanto maglia cittadina. Del resto non c’è solo la comunità dei tifosi, ma anche la comunità cittadina e dell’area metropolitana di Bari.”

“Per questo indossare la maglia è un modo di essere orgogliosi della città e della terra”. La mia preferita? Quella storica bianca con i bordi rossi, ma indosserei più volentieri quella nera perché sfina”.“

Le operazioni di mercato

Sono ufficializzate le due operazioni di mercato: dentro Manuel Marras, esterno d’attacco che si era svincolato a giugno dal Livorno, via Tomasz Kupisz, ceduto in prestito con diritto di riscatto alla Salernitana.

In arrivo anche il duo del Catanzaro richiesto dal tecnico Auteri

Il club calabrese ha ufficializzato lo svincolo dei due calciatori e nelle prossime ore, dopo che verranno sbrigate le ultime formalità burocratiche, entrambi saranno annunciati.

Lo stesso dovrebbe avvenire con Tommaso D’Orazio, che arriverà a parametro zero dal Cosenza (il difensore si è già congedato dal club rossoblu con un post su Instagram).

Stanno invece per lasciare Bari, Filippo Costa e Michael Folorunsho.

I due calciatori di proprietà del Napoli risolveranno il prestito biennale che li legava ai galletti e si andranno alla Virtus Entella e alla Reggina.

Alessandro Pallavicini