Bimbo di 19 mesi muore soffocato mentre mangia un panino all’asilo

di  Redazione
2 anni fa - 13 Novembre 2019

Muore mangiando un panino a soli 19 mesi. Il bambino è rimasto soffocato mentre mangiava un sandwich di tacchino durante il pranzo in un asilo privato a Mesa, in Arizona negli Stati Uniti. La mamma, Star Jones, lo aveva lasciato alle maestre, ma poche ore dopo è stata chimata dalla scuola che le ha detto che suo figlio non stava bene.

Inizialmente la donna ha raccontato di essere stata rassicurata dalla maestra, le era stato detto che il bimbo stava bene e che erano arrivati i paramedici che si stavano prendendo cura di lui. Quando però la mamma ha raggiunto suo figlio per il piccolo non c’era più nulla da fare. Symihir era rimasto troppo tempo senza respirare, l’assenza di ossigeno al cervello aveva compromesso per sempre le sue funzioni vitali.

Ora sono in corso le indagini per capire se la tragedia era avitabile. Il fornitore di assistenza per l’infanzia era stato certificato per le manovre di rianimazione (CPR), ma pare che l’attestato fosse scaduto da anni, quindi non c’era nessuno in grado di poter salvare i bambini dal soffocamento. Purtroppo per Symhir non c’è più nulla da fare, ma la mamma ha voluto condividere la tragica storia per esortare tutti i genitori ad accertarsi sempre delle certificazioni del personale scolastico, quando iscrivono i figli nei vari istituti. ( Fonte Leggo)

Bimbo di 19 mesi muore soffocato mentre mangia un panino all’asilo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
bambino cronaca mondo soffocato usa