Bollettino Campania Coronavirus: i dati di oggi, mercoledì 30 giugno 2021

Sono 120 i nuovi casi positivi in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 7.421 tamponi molecolari analizzati nei laboratori della Campania
di  Redazione
4 settimane fa - 30 Giugno 2021

Bollettino Campania Coronavirus: i dati di oggi, mercoledì 30 giugno 2021. Sono 120 i nuovi casi positivi al Coronavirus in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 7.421 tamponi molecolari analizzati nei laboratori della Campania.

Lo ha comunicato l’Unità di Crisi della Protezione Civile della Regione Campania, nel consueto bollettino pubblicato nel primo pomeriggio di oggi. Il tasso di positività sale così all’1,61% quotidiano.

Dei 120 nuovi casi positivi, sono 47 quelli che presentano sintomi, gli altri sono asintomatici. Sono cinque i decessi registrati invece nell’ultimo bollettino: di questi, due sono deceduti nelle ultime 48 ore, mentre altri tre risalgono a giorni precedenti ma solo oggi registrati nel bollettino.

Resta stabile la pressione sugli ospedali della Campania: 238 i ricoverati in tutti i reparti Covid della regione, di cui 20 in terapia intensiva e 218 nei reparti di degenza ordinaria. Questo il report completo sui posti letto Covid su base regionale.

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656, posti letto di terapia intensiva occupati: 20, posti letto di degenza disponibili: 3.160 (tra offerta pubblica e privata) e posti letto di degenza occupati: 218.

La variante indiana

Intanto, tiene banco la questione delle varianti. In una nota diffusa dalla Regione Campania, è stato reso noto che soltanto nell’ultima settimana, sono state sei le varianti del Coronavirus che sono state sequenziate nei laboratori regionali.

Nello specifico, si tratta di 59 casi settimanali che riguardano la variante Delta (la cosiddetta “variante indiana”); mentre la variante Alfa (vale a dire la “variante inglese”) resta ancora quella più diffusa in Campania, con 161 casi individuati nell’ultima settimana.

Spari e rapina in gioielleria, paura nel Beneventano

Colpi di arma da fuoco e momenti di tensione a Dugenta (Benevento) dove due malviventi hanno assaltato una gioielleria. I due banditi armati hanno fatto irruzione nell’attività commerciale al cui interno c’erano due donne – presumibilmente complici – intente a visionare alcuni gioielli.

I rapinatori si sono impossessati di alcuni contenitori di gioielli per poi darsi alla fuga a bordo di una moto; che qualcuno ha cercato di impedire. Sarebbe stato un imprenditore che con la sua auto, quando si è reso conto di ciò che stava accadendo, ha innestato la retromarcia ed ha tamponato il mezzo dei malviventi.

I quali però sono riusciti a fuggire in moto dopo aver esploso alcuni colpi di pistola che non hanno ferito nessuno. Fuggite anche le due donne a bordo di un’auto parcheggiata nei pressi della gioielleria.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed i sanitari del 118 per prestare cure al titolare della gioielleria che ha accusato un malore per lo spavento. Ancora in corso la quantificazione del bottino da parte dei militari che hanno fatto scattare una serie di posti di blocco.

Bollettino Campania Coronavirus: i dati di oggi, mercoledì 30 giugno 2021
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST campania covid Oggi