Bologna: muore investito dal treno


Bologna: muore investito dal treno

Bologna: muore investito dal treno. Un treno ad alta velocità a Bologna ha investito un uomo anziano. L’uomo stava tentando di attraversare un passaggio a livello all’altezza di via Zanardi, poco dopo le 8.00 di questa mattina.

Il poverino è stato centrato in pieno da un Frecciargento che transitava sulla linea ferroviaria che da Bologna porta a Venezia. L’identità della vittima non è ancora stata resa nota. L’identificazione è ancora in fase di accertamento da parte degli inquirenti.

Nel luogo del tragico investimento sono subito sopraggiunte le ambulanze del 118 e le volanti della polizia. Come riporta l’agenzia di stampa Ansa, l’incidente ha provocato diversi disagi e inevitabili rallentamenti al traffico ferroviario.

Indagini ancora in corso per capire l’esatta dinamica dell’incidente

Le indagini per chiarire la dinamica dell’accaduto sono tutt’ora in corso, ma gli inquirenti avrebbero già escluso l’ipotesi del suicidio, in virtù delle buste della spesa ritrovate vicino al punto in cui è avvenuto l’impatto fatale.

Molto probabilmente, anche in base alle prime ricostruzioni effettuate, l’uomo avrebbe  tentato di oltrepassare i binari nel momento sbagliato, mentre faceva ritorno a casa da un supermercato che era poco distante.


L’incidente ha provocato il fermo alla circolazione dei treni regionali sulla tratta Bologna-Castel Maggiore per diverse ore. Molti viaggi hanno subìto ritardi o limitazioni di percorso, mentre altri sono stati cancellati dal personale ferroviario.

Non è stato invece sospeso il traffico sulla linea Bologna-Padova-Venezia, dove transitano i convogli a lunga percorrenza: questi sono stati deviati su percorsi alternativi.

Stando a quanto riferito dalle autorità, in seguito all’incidente almeno tre treni ad alta velocità e quattro regionali hanno subito rallentamenti compresi tra i 10 e i 50 minuti in totale.

Per quanto riguarda il treno che ha travolto e ucciso la vittima – il Frecciargento 8801 Venezia-Lecce – questo è arrivato a destinazione con un ritardo di poco più di due ore.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip