Bomberr, al via l’internazionalizzazione: un altro Gol di Vieri

sei in  Italia

1 mese fa - 8 Agosto 2021

Bomberr, al via l’internazionalizzazione: un altro Gol di Vieri. Vieri al settimo cielo: la sua estate è caldissima. Bomberr vola in America, nuovo traguardo per la birra dello storico capocannoniere dell’Inter. Dopo l’Italia, conquistata in lungo e largo, adesso Vieri punta agli States (dove tra l’altro è di casa).

Un periodo d’oro per l’ex calciatore: dopo gli Euopei, vinti dall’Italia, la sua bomberr azzurra è diventata un talismano. Ora c’è un altro traguardo: i Mondiali di calcio. E sembra che Vieri ne avrà di cose da raccontare con la sua bombeer.

La strada è tutta in discesa, visti i numeri da capogiro con un vero exploit registrato: 2 milioni di bottiglie prodotte ed il sold out dietro l’angolo. Adesso Vieri, seguitissimo sui social, è la nuova star del beverage laurendosi campione per l’ennesima volta.

La Bombeer, nata dalla collaborazione con 25H Holding, start up di Driss El Faria, e con Focus 55 Holding di Fabrizio Vallongo, è diventata in pochi mesi un must fra gli amanti della birra. Ed ha fatto capitolare anche molti ex colleghi di Vieri: Totti ed Ilary, Cassano e sua moglie ed altre star del calcio. Insomma, un’estate da bomber a tutta birra.

Intanto, oltre alla bombeer azzurra sono in circolazione anche quella Rosa, variante dedicata alle donne, e quella bianca, la prima dall’ex attaccante. Adesso un po’ di relax per Vieri, che si gode le vacanze strizzando l’occhio agli affari. Ed ora inizia il suo processo di internalizzazione di Bombeer.

La bombeer (la birra di Vieri – lo ricordiamo – è nata dalla collaborazione con 25H Holding, una start up che fa capo a Driss El Faria e grazie a Focus 55 Holding di Fabrizio Vallongo) sta riscuotendo molto successo

Anche tra gli ex calciatori. Prima Totti e sua moglie Blasi poi Antonio Cassano. Ma non solo: la lista potrebbe essere ancora assai lunga. Il bomber per antonomasia spinge sull’acceleratore per l’ennesima volta.

Ed in giro per l’Italia sembra essere scoppiata la febbre da Bombeer. Tra l’altro, oltre a quella Azzurra, è in commercio la “variante” rosa dedicata alle donne e quella classica di colore bianco.

L’intuito di Bobo Vieri, con un passato glorioso nel mondo del calcio ed una grande fama come dj, è grandioso: quello che tocca diventa oro. Dentro e fuori campo. E la Bombeer resta la prova del nove.

La birra di Vieri

E’ nata dalla collaborazione con 25H Holding, una start up che fa capo a Driss El Faria. Ora, appena lanciata sul mercato, questa birra s’impone con un accordo stretto con Gros Roma (la grande catena di supermercati).

La Birra del Bomber è una lager non filtrata prodotta con materie prime di alta qualità leggermente velata con una bella colorazione dorata una schiuma candida e compatta profumo caratteristico di cereali con fresche note floreali di luppolo

Bomberr, al via l’internazionalizzazione: un altro Gol di Vieri
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Bomberr Oggi