Brescia, scoperti 250 lavoratori in nero

6 mesi fa
20 Gennaio 2020
di redazione

Brescia. La Guardia di Finanza di Brescia ha smantellato una rete di 250 lavoratori in nero impiegati nel settore della ristorazione e dell’organizzazione di eventi.
Alcuni dei coinvolti percepivano anche l’indennità di disoccupazione.

Maggiori dettagli relativi all’operazione, denominata ‘Master Black’, saranno forniti durante una conferenza stampa, alle 10.30, presso il Comando provinciale della Guardia di Finanza.

temi di questo post