Briatore senza freni: “c’è un particolare assurdo…”

La Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza d'Appello di Genova che lo sequestrava.
di  Redazione
6 giorni fa - 11 Giugno 2021

Briatore senza freni: ” sulla graticola da anni”. È stata annullata dalla Cassazione la confisca dello yacht di 63 metri di Flavio Briatore. Oltre ai “danni morali incalcolabili”, il Force Blue è stato venduto a gennaio

Il Force Blue, yacht da 63 metri, di Flavio Briatore non doveva essere confiscato. La Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza d’Appello di Genova che lo sequestrava.

Ciò significa che inizierà il terzo processo, in undici anni, per stabilire se la confisca sia giusta o meno. Una situazione paradossale dal momento che tutte le accuse, quelle di false fatturazioni e di evasione dell’Iva, sono cadute per insussistenza e prescrizione.

Il particolare assurdo

In tutta questa storia c’è un particolare ancora più assurdo: il Force Blue è stato venduto a gennaio dallo Stato italiano a Bernie Ecclestone, suo storico amico dai tempi della Formula 1.

In un’intervista al Corriere, Briatore afferma:”Ho trovato nella Cassazione un giudice indipendente che valuta senza pregiudizi, è la seconda volta che lo fa. Poi rinvia in Appello e in Appello mi danno sempre torto. I miei avvocati, nella loro pur lunga esperienza, hanno rara memoria di due annullamenti e due condanne”.

In merito alla vendita dello yacht, l’imprenditore non trova ragioni valide per spiegare il motivo per cui lo Stato, nonostante tre istanze affinché venisse aspettata la sentenza della Cassazione, abbia deciso di fare l’asta in pieno Covid senza neanche dare la possibilità ai possibili acquirenti di andare a vederla.

“È uno yacht, non un cargo di banane che vanno a male. L’Autumn Sailing, la società armatrice, ha pure versato i soldi che servivano per la manutenzione e per tenerla in porto ma non li hanno voluti. Risultato: l’hanno svenduta per 7 milioni” spiega Briatore.

Riavere la barca è impossibile ma ciò che turba soprattutto il proprietario del Billionaire sono i danni morali: “Quelli che ho subito sono incalcolabili: da undici anni, tutti mi danno dell’evasore fiscale, pure in tv”.

“Consideri che sono schedato nella World Check: non posso avere un mutuo, un prestito, niente. Io sono fortunato ma una persona con meno mezzi ne esce distrutta”. Leggi anche qui 

L’Italia, dal suo punto di vista, ha bisogno di una riforma perché “non puoi tenere uno sulla graticola per anni” e questo è anche uno dei motivi per cui gli imprenditori non investono nel Bel Paese in quanto “sono terrorizzati dalle lentezza e dall’incertezza della nostra giustizia”. Il giornale

Briatore senza freni: “c’è un particolare assurdo…”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
FLAVIO BRIATORE gossip Oggi