Bruciano sterpaglie: muore una donna, grave il marito

di  Redazione
1 settimana fa - 19 Luglio 2021

Bruciano sterpaglie: muore una donna, grave il marito che ha cercato di salvarla. Una donna di 73 anni – Gabriella Ghirardo, originaria di Collegno, in provincia di Torino – è morta nell’incendio di sterpaglie acceso in campagna, in località Castello, nel Comune di Chiusanico, sulle alture di Imperia.

Il marito 74enne è rimasto gravemente ferito ed è stato soccorso da un elicottero che l’ha trasferito al Centro Grandi Ustionati di Genova Sampierdarena. Ha riportato ustioni al 60-70% della superficie del corpo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, insieme al personale sanitario e ai carabinieri. Accertamenti sono in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Secondo le prime ricostruzioni, nel tentativo di spegnere le fiamme l’anziana è come inghiottita dal fuoco e così anche il coniuge, che ha cercato di tirarla fuori. Alla fine è intervenuto il figlio, che ha chiamato i soccorsi.

Bimbo di 4 anni travolto da una moto, è grave

Un bambino di quattro anni è investito per strada nel pomeriggio a Vesima, nel ponente genovese. Secondo le prime informazioni, il piccolo sarebbe stato travolto da una moto sulla quale viaggiavano due persone, che si sarebbero fermate a prestare soccorso.

È in gravi condizioni ed è ricoverato in codice rosso. Il piccolo è sedato per il trasporto all’ospedale pediatrico Gaslini, dove è sottoposto a una tac. Nell’urto il bimbo ha riportato un forte trauma cranico e la frattura di tibia e perone.

Si ipotizza che il bimbo sia scappato dal controllo della madre e abbia attraversato all’improvviso la strada per raggiungere il padre sull’altro marciapiede, proprio mentre stava passando la moto.

Paura a Castiadas: auto fuori strada, conducente in ospedale

Stava percorrendo con la sua Audi la strada di Sitò (una delle borgate di Castiadas) quando ne ha improvvisamente perso il controllo. L’auto è letteralmente volata prima contro la base di un grosso albero, poi si è schiantata, su una recinzione.

Il conducente, un rumeno residente a Villasimius, è subito soccorso da automobilisti di passaggio, poi dai sanitari del 118 e quindi trasportato al Brotzu a bordo dell’elisoccorso.

L’uomo è ricoverato con fratture e altre ferite. Era cosciente, non correrebbe pericolo di vita. Sul posto i Vigili del fuoco e i carabinieri del Nucleo radiomobile che hanno effettuato i rilievi di legge. Si cerca di risalire alle cause dell’incidente.

Bruciano sterpaglie: muore una donna, grave il marito
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST incendio Oggi ustionato