Bufera in Rai: nessuno si sarebbe aspettato quanto successo

sei in  Italia

2 mesi fa - 5 Agosto 2021

Bufera in Rai: nessuno si sarebbe aspettato quanto successo. Cambia il clima in casa Rai. L’amministratore delegato Fuortes ha comunicato una novità decisamente importante.

Tramite una nota, ottenuta e pubblicata da AdnKronos, ha disposto la sospensione – che al momento risulta temporanea e limitata al periodo delle elezioni amministrative 2021 – della possibilità del personale Rai, sia giornalistico che non, di partecipare a trasmissioni sui canali dei competitor.

Dunque, i volti di mamma Rai, non potranno presenziare in programmi targati Mediaset o La7. Vediamo nei dettagli di cosa e come se ne occupa il comunicato dell’amministratore delegato Fuortes.

Basta ospitate in casa dei competitor

La posizione di Fuortes è decisamente chiara. A coloro che lavorano in Rai, non sarà concesso di presenziare in trasmissioni Mediaset o La7. La direttiva, visionata da AdnKronos, è stata inviata a tutte le direzioni.

L’invio è avvenuto lo scorso lunedì 2 agosto, intorno alle ore 16:00. La nota fa riferimento alla normativa in materia di “par condicio” e alle procedure aziendali di autorizzazione adottate in occasione delle Elezioni Amministrative 2021.

La misura al momento è temporanea

Nella nota, riportata da AdnKronos, si parla di una “temporanea sospensione della possibilità di partecipazione del personale Rai, giornalistico e non, a trasmissioni televisive o radiofoniche, di emittenti concorrenti per tutto il periodo di vigenza della normativa”.

Dunque, al momento sembra che l’obiettivo sia semplicemente quello di garantire la par condicio nel corso delle consultazioni elettorali. Almeno questa è la spiegazione ufficiale.

Se si dovesse decidere di mantenere questa disposizione anche in futuro, però, molte cose cambierebbero. Ad esempio, Luciana Littizzetto o Mara Venier, non potrebbero più essere protagoniste di una puntata di C’è posta per te di Maria De Filippi.

Carlo Conti non potrebbe recarsi nel salottino del Maurizio Costanzo Show. David Parenzo non potrebbe presenziare in programmi come In onda e così via.

Bufera in Rai: nessuno si sarebbe aspettato quanto successo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi