L'inserto
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Trend

Spettacolo e Tv

Città

Camorra: agguato a Melito, ucciso un uomo

Pubblicato il 23 Gennaio 2023 - 18:30

Camorra: agguato a Melito, ucciso un uomo

Camorra: agguato a Melito, ucciso un uomo. Il delitto si è consumato in pieno giorno a Melito, in provincia di Napoli. La vittima si chiamava Vincenzo Nappi, 57 anni, già noto alle forze dell’ordine.

E’ stato ucciso a colpi di arma da fuoco, in puro stile di camorra, in una trattoria di via Francesco Rossi, a pochi passi da via Lavinaio, poco prima delle 14 di oggi, 23 gennaio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Marano per l’avvio delle indagini.

Fatto fuori nella trattoria davanti ai clienti

L’uomo è considerato dagli inquirenti legato al clan Amato-Pagano, gli “Scissionisti” di Secondigliano, ritenuti egemoni a Melito. Soprannominato “‘o Pittore”, Vincenzo Nappi è stato in passato indicato come molto vicino ai vertici degli Scissionisti e in particolare al boss della camorra Mariano Riccio.

Al momento la ricostruzione è in corso ma, viste le modalità, le ipotesi più probabili portano all’agguato di matrice camorristica. L’uomo era a pranzo nella pizzeria-trattoria “Gaetano e Teresa”, in quel momento nel locale c’erano anche alcuni clienti. Nappi, gravemente ferito con diversi proiettili, sarebbe morto in pochi istanti.

Vincenzo Nappi esponente degli Amato-Pagano

Secondo il pentito Giovanni Iliano, ‘o Pittore sarebbe già finito già nel mirino nel 2011, quando c’era stata la faida interna negli Amato-Pagano che aveva visto contrapposti i Mugnanesi, legati a Riccio, genero di Cesare Pagano, e i Melitesi, legati invece agli Amato.

Ricostruendo quegli scontri, nell’aprile 2013 Iliano aveva parlato di un piano per uccidere Nappi, in quanto considerato tra i fedelissimi del boss e perché “teneva tutto il giro di soldi di Mariano Riccio”.

L’agguato di camorra sarebbe stato prorogato. Ma poi non se ne sarebbe fatto più nulla e il proposito sarebbe stato abbandonato perché le due fazioni raggiunsero un accordo.

Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip

Continua la lettura