Campania, De Luca: “Consentite lezioni in presenza per asili e asili nido”

2 settimane fa
16 Ottobre 2020
di redazione

Campania, De Luca: “Consentite lezioni in presenza per asili e asili nido”. Consentita l’attività didattica in presenza per i bambini della fascia 0-6 anni. Rimarranno aperti in Campania, quindi, asili e asili nido.

Su richiesta dei sindaci, la Regione Campania ha deciso di consentire l’attività anche in presenza nelle scuole dell’infanzia e cioè nidi e nidi. La misura riguarderà in pratica tutti i bambini della fascia 0-6 anni.

Nuovo dpcm: coprifuoco alle 22 e verso la chiusura di palestre e centri estetici.

Il nuovo dpcm con nuove misure anti Covid potrebbe arrivare già domani. Il governo sta lavorando a un nuovo provvedimento, vista la risalita dei contagi, e la curva esponenziale in preoccupante crescita.

Il documento dovrebbe contenere il coprifuoco alle ore 22,00 in tutto il territorio nazionale, con la chiusura anticipata di tutti i locali pubblici come bar, ristoranti e pub entro quell’ora.

Non un divieto assoluto di uscire, ma una misura che punta a ridurre drasticamente la movida e la circolazione delle persone in orario serale e notturno.

Si va verso la chiusura delle palestre, dei parrucchieri, di estetiste e centri estetici, di cinema e teatri. Anche se questo intervento deciso è probabile varrà solo per le Regioni con un indice di contagio alto.

Al momento, a quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi rimarrebbe fuori dal nuovo decreto la chiusura delle scuole. Anche se lo stesso Comitato tecnico scientifico raccomanda la didattica a distanza almeno per le scuole superiori.

Il nuovo documento verrà firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, entro domani, 17 ottobre, e avrebbe effetto immediato, anche in vista dell’imminente weekend. Fonte Fanpage