Carriera Prefettizia: domani il bando per 200 posti

di  Redazione
2 anni fa - 18 Novembre 2019

Carriera Prefettizia , nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 19 novembre 2019 sarà pubblicato il decreto ministeriale 8 novembre 2019. In tale decreto troviamo il concorso pubblico, per titoli ed esami, a 200 posti per l’accesso alla qualifica iniziale della carriera prefettizia.

Entra nel gruppo dedicato cliccando Qui

La prova scritta, alla quale accedono coloro che avranno superato quella preselettiva, prevede:

1) la redazione di tre elaborati, consistenti

  1. a) nello svolgimento di una traccia di diritto amministrativo e/o diritto costituzionale;
  2. b) nello svolgimento di una traccia di diritto civile;
  3. c) nello svolgimento di una traccia di storia contemporanea e della pubblica amministrazione italiana;

2) la risoluzione di un caso in ambito giuridico-amministrativo o gestionale-organizzativo, al fine di verificare l’attitudine del candidato all’analisi ed alla soluzione di problemi inerenti alle funzioni dirigenziali;

3) nella traduzione, con l’uso del vocabolario, di un testo o nella risposta ad un quesito nella lingua inglese o francese scelta dal candidato.

Ma chi è il Prefetto

Il prefetto è un funzionario pubblico che rappresenta il Governo sul territorio italiano ed è considerato un organo periferico del Ministero degli Interni. Egli gestisce le attività amministrative della Provincia e si occupa di immigrazione, sicurezza pubblica e protezione civile, inoltre interviene in caso di calamità naturali.

Diventare prefetto e partecipare al concorso per carriera prefettizia richiede impegno e dedizione notevoli. Dopo il diploma di laurea in materie economiche o giuridiche, bisogna superare un concorso pubblico molto selettivo. I vincitori hanno accesso a corsi di formazione e tirocini prima in qualità di consigliere, poi di viceprefetto e, solo pochi, riescono ad ottenere la nomina di prefetto.

Il prefetto è un rappresentante del Governo. Questo opera in ciascuna Provincia italiana ed è alle dipendenze del Ministero dell’Interno. Come rappresentante del Governo, svolge funzioni di mediazione tra la società e le istituzioni pubbliche. Informa il Governo centrale delle problematiche presenti sul territorio e nelle Amministrazioni locali.

Il compito principale del prefetto è perseguire il benessere dei cittadini. Egli è responsabile dell’ordine e della sicurezza pubblica e della tutela del territorio in caso di calamità naturali.

Ti può anche interessare concorso inps

Carriera Prefettizia: domani il bando per 200 posti
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Concorsi Condividi adesso