Catania. Aggredisce i CC accorsi in aiuto della convivente: arrestato

2 settimane fa
1 Luglio 2020
di redazione

Catania. Aggredisce i CC accorsi in aiuto della convivente: arrestato. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato nella flagranza il 51enne catanese Agatino Finocchiaro, poiché ritenuto responsabile di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

L’equipaggio della gazzella è intervenuto all’interno di una abitazione di via Plebiscito a seguito di una richiesta d’aiuto formulata al 112 dalla convivente del 51enne.

La donna, 41enne e madre di due figli minorenni, stremata dalle continue ingiurie espresse dal compagno attraverso epiteti irripetibili ledenti la sua dignità, ha deciso di denunciarlo.

I militari, appena entrati in casa e prima di essere letteralmente assaliti, hanno assistito all’ennesima offesa rivolta alla donna rea di averlo denunciato.

L’uomo, come precedentemente rivelato, ha aggredito i carabinieri che, solo dopo una violenta colluttazione, sono riusciti a bloccarlo ed ammanettarlo.
L’arrestato è trattenuto in camera di sicurezza in attesa di essere ammesso al giudizio per direttissima.

Catania. Mini piantagione di canapa sequestrata al Villaggio Dusmet

Capita anche questo, che ci si imbatta in una piccola piantagione di marijuana coltivata dietro casa, quanto basta per raggranellare qualche soldo con lo spaccio. E’ successo in via Bartolomeo Altavilla, nella zona del Villaggio Dusmet.

I Carabinieri di Catania Ognina hanno appreso che in quella zona qualcuno aveva esagerato con il pollice verde e quindi si sono messi alla ricerca.

L’esito dell’attività ha dato immediatamente i suoi frutti infatti, in un terreno demaniale non distante da quelle abitazioni, i militari hanno trovato una decina di piante di cannabis indica coltivate in vaso con un’altezza da 80 a 150 centimetri nonché, nascosti in un rudere adiacente, alcuni flaconi di fertilizzante e materiale per l’irrigazione delle piante.

Vanessa Miceli

temi di questo post