Ciclista finisce in un burrone dei monti del Partenio: difficile il recupero

Il ciclista, a bordo di una mountain bike, è precipitato in un burrone nel territorio montano tra Cervinara e San Martino Valle Caudina
di  Redazione
2 settimane fa - 8 Luglio 2021

Ciclista finisce in un burrone dei monti del Partenio: difficile il recupero. D. B., queste le iniziali dell’uomo, di Montesarchio (Bn), ferito in un burrone del Partenio. I soccorritori si trovano in attesa dell’elicottero per tirare fuori dal canalone l’uomo di Montesarchio.

Il ciclista, a bordo di una mountain bike, è precipitato in un burrone nel territorio montano tra Cervinara e San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino.

Trovato alle tre di questa mattina

L’allarme è scattato dopo le 21 di ieri sera. Vigili del fuoco, agenti del commissariato di polizia di Cervinara e carabinieri hanno setacciato la montagna  al buio. E Lo hanno trovato poco prima delle tre di questa mattina.

Purtroppo, il recupero si presenta davvero difficoltoso. L’uomo si trova in un canalone con una parete a strapiombo. I soccorritori non si possono calare con una corda, picchettando la parete in quanto si tratta di un materiale molto friabile.

A quanto pare D. B. avrebbe riportato diverse fratture e tirarlo fuori diventa davvero difficile. Ecco perché i soccorritori hanno chiesto l’ausilio di un elicottero. Si tratta dell’unico modo per metterlo in sicurezza e farlo arrivare in ospedale per le cure del caso.

Al momento, l’elicottero sorvola il luogo, ma non riesce ancora a trovare la posizione per calare la lettiga e poi tirarlo fuori. Si tratta di un’operazione veramente delicata, per nulla semplice. Anche la fitta vegetazione diventa un impedimento.

Operazione delicata

Una volta trovata la posizione, due uomini dovranno calarsi nel canalone. A questo punto dovranno imbracare il ferito e metterlo sulla lettiga che poi dovrà essere issata dall’elicottero.

Tutti i soccorritori che si trovano sul posto vivono momenti di grandissima tensione. Si trovano in montagna dalla tarda serata di ieri. Al buio, rischiando grosso hanno individuato il luogo dove è precipitato D. B.

Poi hanno scoperto che non riuscivano a metterlo in salvo. Anche gli esperti scalatori del soccorso alpino hanno rinunciato per la pericolosità della parete. Ed ora stanno aspettando che l’elicottero possa, finalmente, recuperare D.. B. che, dal canto suo, dovrebbe essere stremato. (Fonte ilcaudino.it)

Ciclista finisce in un burrone dei monti del Partenio: difficile il recupero
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi partenio