Cinque morti in montagna nel fine settimana

Pubblicato il 21 Novembre 2022 - 7:30

Cinque morti in montagna nel fine settimana

Cinque morti in montagna nel fine settimana. E’ di cinque morti il grave bilancio del fine settimana sulle montagne italiane. Un giovane di 34 anni è morto dopo un incidente avvenuto ieri sulla Maiella.

Una ragazza di 26 anni, di Feltre in provincia di Belluno è morta dopo essere precipitata questo pomeriggio mentre stava facendo un’escursione sulle Alpi Feltrine, sopra la Val Canzoi.

Un escursionista di 33 anni di Lecco è trovato morto questa mattina sui monti sopra Livo; nel primo pomeriggio sulle montagne di Terelle, in provincia di Frosinone, un 73enne, originario della zona è colto da un malore ed è morto.


Infine in serata un escursionista è morto precipitando per centinaia di metri in un canalone in Valle di Susa, nel territorio di Cesana in provincia di Torino, nella zona della Rocca d’Aigliere.

Investito da un’auto, gravissimo bimbo di due anni

Un bambino di due anni è rimasto gravemente ferito, dopo che è rimasto investito da un’auto, mentre attraversava la strada con la mamma, oggi pomeriggio a Gallarate in provincia di Varese. A quanto emerso la donna lo stava spingendo sul passeggino, quando un’auto lo ha travolto, mentre lei è rimasta illesa.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, un’automedica e i medici rianimatori con l’elisoccorso. Il piccolo è stato poi trasportato d’urgenza all’ospedale di Bergamo. Sulla dinamica indaga la Polizia Locale.


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip