Concorsi per Educatori in diversi comuni italiani

Concorsi per Educatori in diversi comuni italiani

13 Novembre 2019

Condividi

Sono molti i comuni italiani che hanno pubblicato nuovi bandi di concorso per assumere personale in funzione di educatore di asilo nido, in particolare si tratta dei comuni di Mantova, Misano Adriatico e Rimini.

Vediamoli insieme:

Comune di Mantova

Il comune di Mantova ha bandito una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per conferire posti di educatrice di asilo nido a tempo determinato in possesso del diploma di maturità socio-psico-pedagogico, di dirigente di comunità, di assistente e vigilatrice per l’infanzia, tecnico e operatore dei servizi sociali e puericultrice.

Sono ammessi a tale selezione anche coloro che hanno conseguito la laurea in pedagogia, scienze dell’educazione, scienze della formazione primaria, psicologia, servizio sociale, sociologia ed educatore professionale.

La domanda di partecipazione può essere recapitata personalmente o tramite una raccomandata con ricevuta di ritorno o trasmessa telematicamente all’indirizzo di posta elettronica certifiicata: risorse.umane @ pec.comune.mantova.it entro le ore 12:30 di mercoledì 20 novembre 2019.

Il Comune di Misano Adriatico

Il comune di Misano Adriatico (Rimini) ha proclamato un concorso pubblico riservato per l’assegnazione di una collocazione con l’incarico di educatore asilo nido a tempo pieno e indeterminato.

Per aderire è fondamentale aver maturato alla data del 25 giugno 2016, tre anni di attività (1080 giorni) anche non continuativi, con un rapporto lavorativo subordinato a tempo determinato nel suddetto comune e con il medesimo ruolo. È possibile proporre la propria candidatura tramite PEC alla casella: comune.misanoadriatico @ legalmail.it o direttamente nella sede comunale o con una A.R. entro giovedì 5 dicembre 2019.

Il Comune di Rimini

Il comune di Rimini ha attivato un concorso pubblico per l’attribuzione di 11 posizioni con la mansione di educatore nido d’infanzia a tempo pieno e indeterminato. I partecipanti ideali hanno la cittadinanza italiana o europea, hanno raggiunto la maggiore età, sono in possesso dell’idoneità fisica all’impiego, sono in regola con il servizio militare e hanno acquisito una discreta padronanza della lingua inglese.

L’istanza deve pervenire con sistema telematico usufruendo dell’applicazione disponibile sul sito dell’ente in questione entro martedì 10 dicembre 2019

Concorsi

Concorso Agenzia delle Entrate: bando per 2.320 funzionari Concorso al Sud: unica prova scritta dal 9 all’11 giugno
leggi articoli di  Concorsi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Concorsi
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST asilo concorsi educatore