Concorso Agenzia delle Entrate: 4133 nuove assunzioni entro il 2022

6 giorni fa
17 Novembre 2020
di redazione

Concorso Agenzia delle Entrate: 4133 nuove assunzioni entro il 2022. Concorsi Agenzia delle entrate e assunzioni. Approvato e pubblicato online il nuovo Piano della performance 2020-2022 che fornisce preziose informazioni sulle nuove assunzioni in Agenzia delle Entrate per il prossimo triennio con nuovi concorsi per funzionari.

Prima di parlare delle nuove assunzioni, è opportuno ricordare che, come sottolineato dal Piano della performance, nel triennio 2020-2022 si stima che lasceranno l’Agenzia circa 5.900 unità di personale.

Al netto degli eventuali effetti delle ulteriori evoluzioni normative e delle uscite volontarie. Per il futuro prossimo è previsto un numero significativo di nuove assunzioni.

In particolare, è in corso di approvazione la programmazione triennale 2020-2022 che modificherà, probabilmente al rialzo, i numeri contenuti nella precedente programmazione triennale 2019-2021 già approvata lo scorso anno.

Nuove assunzioni in Agenzia delle Entrate

A ausa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, nel 2020 si è registrato uno slittamento della procedura concorsuale per l’assunzione di 510 funzionari tributari, il cui tirocinio è iniziato solo nel mese di giugno.

L’assunzione dei vincitori pertanto slitterà inevitabilmente all’inizio del 2021. Inoltre, il D.L. 124/2019 “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili”.

Convertito dalla L. 57/2019, autorizza l’Agenzia a espletare procedure concorsuali, in aggiunta a quelle già autorizzate, per un totale di 500 unità.

Il Piano della performance assicura che le assunzioni previste complessivamente nel triennio 2020-2022 sono pari a 4113 unità.

Quali saranno i profili richiesti?
  • i dirigenti destinati all’Agenzia dal 7° corso-concorso SNA (45 unità assunte a luglio 2020)
  • le procedure per dirigenti già avviate (335)
  • le procedure per funzionari già avviate (531)
  • le selezioni per funzionari e assistenti da avviare (3082)
  • le assunzioni di personale appartenente alle categorie protette (120).

Tra i numeri che interessa esaminare in questa sede, rientrano senz’altro le 3.082 nuove assunzioni cui si procederà tramite concorsi pubblici. La prevalenza delle figure da assumere sarà dedicata ai funzionari amministrativi.

Concorso Agenzia entrate: le nuove assunzioni

Sicuramente, così come anche nei precedenti concorsi, potranno partecipare alle selezioni solo candidati con titolo di laurea: esclusi dunque i diplomati. Tuttavia, è bene ricordare che occorre attendere i bandi di concorso ufficiali prima di stabilire tutto con assoluta certezza.

In relazione alla procedura telematica ad evidenza pubblica avviata per gestire questi due nuovi bandi di concorso, è stata scelta nuovamente la società Merito srl. Si tratta della stessa società che ha gestito i concorsi Agenzia delle Entrate negli ultimi anni.

Le prove

Con riferimento al concorso Agenzia entrate e assunzioni, ricordiamo che le prove saranno:

  • a) prova oggettiva attitudinale (logica);
  • b) prova oggettiva tecnico-professionale;
  • c) tirocinio teorico-pratico integrato da una prova finale orale.