Contagi Campania, De Luca: Se va così chiudiamo tutto già a fine agosto

È mio dovere dirlo ai cittadini della Campania: se continua così non arriviamo nemmeno ad ottobre, chiudiamo tutto già a fine agosto
di  Redazione
3 settimane fa - 9 Luglio 2021

Contagi Campania, De Luca: Se va così chiudiamo tutto già a fine agosto. «Se continua così non arriviamo nemmeno ad ottobre, chiudiamo tutto già a fine agosto. È mio dovere dirlo ai cittadini della Campania».

Vincenzo De Luca parla dell’incedere dei contagi in regione e anticipa il bollettino di questo venerdì di luglio: 6.700 tamponi molecolari effettuati e 226 positivi al Covid-19 individuati.

«Quello di oggi è un dato preoccupante.  Se avessimo un numero rapportato a popolazione italiana, dovremmo averne 140. Di questi 226 positivi, abbiamo 26 sintomatici lievi, altri asintomatici.

Ma contagiano. Questo vuol dire che abbiamo migliaia di concittadini senza sintomi, ma positivi al Covid e dunque contagiano chi entra in contatto con loro oltre a familiari».

La variante Delta

«Siamo la regione che individua prima delle altre la variante Delta quando ce la troviamo davanti – continua De Luca nella sua diretta social del venerdì. E sappiamo che ad agosto l’Italia si rimescola, perché arrivano al Sud milioni di persone sia italiani che stranieri.

Per questo dobbiamo stare attenti e dico anche alle forze dell’ordine di procedere con le sanzioni per chi tiene le mascherine abbassate o non le indossa».

Ieri l’incidenza a 7 giorni (rapporto fra tamponi e casi positivi) si attestava su 15 casi su 100mila abitanti; nulla a che vedere con i numeri dello scorso autunno e inverno, tuttavia la paura per una nuova ondata è comprensibile.

Anche se oggi ci troviamo in un contesto con un importante numero di persone vaccinate se non contro l’infezione, almeno contro le ospedalizzazioni e la versione più aggressiva della malattia da Sars-CoV2.

Il monitoraggio Iss per la Campania

Sul fronte del monitoraggio di Istituto Superiore di Sanità e ministero della Salute i dati che emergono dall’analisi settimanale non sono confortanti:  in Campania confermata la zona bianca, ma siamo passati da rischio basso a rischio moderato.

Non solo: la nostra regione, insieme a Puglia e Lombardia, è coinvolta un’operazione di tracciamento dei casi di Covid nati da un focolaio tra ragazzi in vacanza, in un campeggio a Manfredonia.

Contagi Campania, De Luca: Se va così chiudiamo tutto già a fine agosto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST campania covid Oggi