Coronavirus Campania: bollettino e dati oggi 17 settembre 2021

Coronavirus i dati di oggi 17 settembre 2021 in campania. Sono 477 i nuovi casi di coronavirus, in lieve aumento il tasso di positività
sei in  Italia

1 mese fa - 17 Settembre 2021

Coronavirus Campania: i dati di oggi 17 settembre 2021. Sono 477 i nuovi casi di Coronavirus che si sono registrati in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 16.544 tamponi analizzati.

Nella giornata odierna, dunque, il tasso di positività – vale a dire il rapporto tra tamponi risultati positivi sul totale di quelli analizzati – si attesta dunque al 2,88%, in lieve aumento rispetto alla giornata di ieri, in cui il tasso rilevato era stato del 2,69%.

In Campania si registrano purtroppo anche 7 decessi. Come rende noto la Regione, sei di questi decessi si sono registrati nelle ultime 48 ore, mentre l’altro si è verificato in precedenza; ma è stato registrato soltanto ieri.

Questi i dati sull’andamento della pandemia di Coronavirus sul territorio diramati oggi, venerdì 17 settembre 2021 dall’Unità di Crisi della Protezione Civile della Regione Campania.

Curva stabile

Sono soltanto due in più di ieri i contagi: resta dunque stabile la curva in Campania, anche se, come abbiamo visto, si è registrato un lieve aumento del tasso di positività.

Resta stabile anche la pressione sul sistema sanitario regionale, con un lieve aumento dei ricoverati in terapia intensiva ma una diminuzione di quelli in degenza ordinaria Covid.

Nei reparti di terapia intensiva, infatti, sono 26 le persone ricoverate, tre in più rispetto a ieri, mentre in degenza ordinaria ci sono 323 ricoverati, ovvero sette in meno rispetto a ieri. Ecco il report completo sullo stato di occupazione dei posti letto negli ospedali della Campania.

Posti letto

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656; letti di terapia intensiva occupati: 26, posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata) e posti letto di degenza occupati: 323.

Bimbo di 4 anni morto a Napoli, aperta una inchiesta. Quartiere sotto choc

Un intero quartiere nel cuore di Napoli è sconvolto per la morte di un bambino di soli 4 anni, deceduto dopo essere caduto dal balcone della sua abitazione, al terzo piano di un palazzo che sorge su via Foria, lunga arteria che collega piazza Carlo III a piazza Cavour.

La dinamica della tragedia risulta ancora poco chiara. Ecco perché la Procura di Napoli ha deciso di aprire una inchiesta sulla morte del bambino, per fare chiarezza su quanto accaduto.

La salma del piccolo, trasportata in obitorio, sarà sottoposta ad autopsia nei prossimi giorni, per fare luce sulle cause esatte della morte, nella speranza di fare chiarezza anche su quanto accaduto sul balcone di casa, al terzo piano

La famiglia sotto choc

La comunità si è stretta attorno alla famiglia, molto conosciuta in zona, dal momento che i genitori del piccolo gestiscono un negozio di articoli sportivi non molto distante dalla loro abitazione, dove questa mattina si è consumata la tragedia.

Coronavirus Campania: bollettino e dati oggi 17 settembre 2021
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST contagi coronavirus covid Oggi