Coronavirus Campania: i dati di oggi 6 ottobre 2021

sei in  Italia

3 settimane fa - 6 Ottobre 2021

Coronavirus Campania: i dati di oggi 6 ottobre 2021. In Campania sono stati registrati 272 nuovi casi Covid su 16.674 test (tra tamponi molecolari e antigenici rapidi). Con un indice di contagio fra l’1,6 l’1,7 per cento. Sale quindi a 457.922 il numero complessivo dei contagiati da coronavirus in Campania dall’inizio della pandemia.

Si registrano inoltre 3 decessi (di cui 2 nelle ultime 48 ore e il terzo avvenuto in precedenza ma registrato ieri). I dati sono contenuti nel bollettino Covid di oggi, 6 ottobre, dell’Unità di Crisi della Regione Campania.

Con l’ultimo aggiornamento sale a 7.970 il numero delle vittime Covid in Campania dagli inizi di febbraio 2020 (la percentuale sui contagiati è dell’1,74%, più bassa della media italiana, che si attesta sul 2,8%).

Cala il numero dei ricoverati negli ospedali campani, che passa dai 224 del bollettino precedente ai 215 di quello odierno. In area non critica e degenza ordinaria risultano ricoverate 200 persone (-8), mentre in Rianimazione i pazienti sono 15 (-1).

Resta quindi stabile la percentuale di occupazione dei posti letto, che è del 5,92% per l’area non critica e del 2,15% per le Terapie Intensive (nel bollettino precedente rispettivamente 5,95% e 2,28%).

Le percentuali sono calcolate sulla disponibilità rilevata quotidianamente dal ministero della Salute, che per la Campania è di 3.511 posti letto per l’area non critica e 744 (tra attivi e attivabili) per la Rianimazione.

Cala lievemente anche il tasso di incidenza settimanale, ovvero l’indice che misura la velocità di propagazione del contagio e che si esprime in nuovi casi per numero di abitanti in un lasso di tempo definito: oggi è di 32,53 nuovi contagiati per 100mila abitanti (ieri era stato di 33,31).

Clan Di Silvio è mafia, la Cassazione conferma tutte le condanne

La Suprema Corte di Cassazione ha confermato quanto stabilito Corte d’Appello di Roma per gli imputati gravitanti intorno al clan Di Silvio, al processo ‘Alba Pontina’ . Tra gli imputati i tre figli di Armando Di Silvio detto Lallà.

Gianluca è condannato a 12 anni e mezzo, a 11 anni; Samuele a 10 mesi e 10 giorni e Ferdinando Pupetto a 10 anni e 8 mesi. Gianfranco Mastracci è  invece condannato a 3 anni e 4 mesi;  Daniele Sicignano a 4 anni e 20 giorni, Valentina Travali a 2 anni e 2 mesi; Mohamed Jandoubi e Hacene Hassan Ounissi a 2 anni e 4 mesi, Daniele Coppi a un anno e 4 mesi.

Già in Appello i giudici si erano espressi sul clan Di Silvio come “associazione che deve definirsi mafiosa”. Il processo si è celebrato con il rito abbreviato, che rinunciando al dibattimento in caso di condanna prevede lo sconto di pena.

I giudici hanno dichiarato inammissibili i ricorsi presentati da alcuni degli imputati e disposti il risarcimento per le parti civili. Il verdetto definitivo di ieri mette la parola fine su una delle inchieste più importanti nel mondo della criminalità organizzata degli ultimi anni.

Coronavirus Campania: i dati di oggi 6 ottobre 2021
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST campania contagi coronavirus covid Oggi