Coronavirus Campania: nuovo record contagi e tamponi 

1 settimana fa
17 Ottobre 2020
di redazione

Coronavirus Campania: nuovo record contagi e tamponi. Un nuovo record di nuovi casi di Coronavirus si è registrato in Campania nelle ultime 24 ore. 1.410 i contagi emersi dall’ultimo aggiornamento dell’Unità di Crisi.

Record però anche per quanto riguarda il numero di tamponi analizzati, mai così alto: sono stati 14.704.

In Campania si registrano anche 74 guariti e nessun nuovo decesso.

Continuano ad aumentare i nuovi contagi da coronavirus in Campania

Nelle ultime 24 ore, come reso noto dal consueto aggiornamento dell’Unità di Crisi della Regione, sono 1.410 i nuovi casi emersi, che fa segnare un ulteriore record dall’inizio della pandemia.

Di questi, 67 sono asintomatici, mentre 1.343 gli asintomatici. Record, però, anche per quanto riguarda il numero di tamponi analizzati, che sono stati 14.704.

Mai così tanti: da quando è cominciata l’emergenza sanitaria ad oggi, sale a 24.443 il numero totale dei contagiati in Campania, a fronte di 751.931 tamponi analizzati.

Nelle ultime 24 ore sul territorio regionale non si registrano nuovi decessi

Per quanto riguarda i guariti, infine, sono invece 74, con il computo totale che arriva a quota 8.256 dall’inizio della pandemia.

E ancora, per quanto riguarda invece la situazione degli ospedali della regione, su 110 posti letto disponibili in terapia intensiva, sono occupati 75.

Mentre su 820 posti letto in degenza ordinaria sono occupati 817.

Covid Campania, la nuova ordinanza di De Luca

Alla luce del record di contagi delle ultime 24 ore, nel corso della sua consueta diretta Facebook del venerdì, il presidente della Regione Campania ha annunciato nuove restrizioni.

Si pensa a misure ancora più stringenti per la movida, mentre per fine ottobre, in occasione di Halloween, il governatore campano ha annunciato la chiusura dei locali alle ore 22 e limitazioni alla circolazione fisica dei cittadini in strada.

Nel frattempo, la nuova ordinanza, impugnata davanti al Tar Campania, integra quella precedente con la quale il presidente De Luca ha chiuso le scuole, disponendo la riapertura delle scuole per l’infanzia (nidi e asili).

temi di questo post