Coronavirus Campania: si registra un lieve calo dei contagi

sei in  Italia

4 settimane fa - 20 Agosto 2021

Coronavirus Campania: si registra un lieve calo dei contagi. Diminuiscono lievemente, per fortuna, i contagi da covid-19 in Campania. 539 nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore, a fronte di 13.080 tamponi analizzati in totale.

Questo è quanto si evince dai dati diramati oggi, venerdì 20 agosto 2021, dall’Unità di Crisi regionale. In calo, fortunatamente, anche il tasso di positività – vale a dire il rapporto tra tamponi risultati positivi sul totale di quelli analizzati – che oggi si attesta al 4,12% (mentre ieri era del 4,49%).

Inoltre, si registrano purtroppo anche 7 decessi: come precisa l’Unità di Crisi, cinque decessi si sono verificati nelle ultime 48 ore, mentre gli altri due si sono verificati in precedenza ma sono stati registrati soltanto ieri.

Questi i dati relativi all’andamento della pandemia di Coronavirus in Campania diramati dal bollettino odierno. Se i contagi, come abbiamo visto, oggi fanno registrare un leggero calo, lo stesso non può dirsi, purtroppo, per i ricoveri.

Come si evince dal bollettino di oggi, infatti, i ricoverati nei reparti di degenza ordinaria Covid sono 348, vale a dire otto in più rispetto a ieri. Lieve calo, invece, per quanto riguarda i ricoverati nei reparti di terapia intensiva, che sono 22.

Ovvero uno in meno rispetto a ieri. Ecco, di seguito, i dati sullo stato di occupazione dei posti letto negli ospedali della Campania, riportato nel bollettino odierno dell’Unità di Crisi.

Posti letto

Letti di terapia intensiva disponibili: 656, posti letto di terapia intensiva occupati: 22, posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata) e
posti letto di degenza occupati: 348.

De Luca, in Campania i ricoverati quasi tutti non vaccinati

“Dalla ricognizione effettuata in tutte le strutture sanitarie della Campania è risultato che il 92 per cento dei ricoverati in Terapia Intensiva non è vaccinato. Dalle stesse verifiche è risultato che l’83 per cento dei pazienti ricoverati nei reparti di Terapia Sub Intensiva, non è vaccinato”.

E’ quanto dice, in una nota, il presidente della Campania, Vicenzo De Luca. “Sono dati di estremo significato che mettono ancor più in evidenza la necessità di completare le vaccinazioni per tutte le fasce di età. Dati rispetto ai quali ogni esitazione diventa irresponsabile” aggiunge De Luca.

Coronavirus Campania: si registra un lieve calo dei contagi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST campania contagi coronavirus covid Oggi