Coronavirus: Francia, 949 casi, 16 morti

7 mesi fa
7 Marzo 2020
di redazione

Sono aumentati nelle ultime 24 ore a 949 i contagi da coronavirus in Francia, che ieri erano 613 (+336).

La fase 3 non è ancora stata raggiunta, ma le autorità si stanno preparando per questo, poiché l’epidemia dovuta al coronavirus continua a diffondersi sul territorio francese. Sabato 7 marzo, altre cinque persone sono morte a causa di Covid-19, portando il bilancio delle vittime a 16, ha detto il ministero della salute sabato sera.

La Francia, uno dei principali centri epidemici in Europa, ha ora 949 infezioni. Quarantacinque persone sono in terapia intensiva, sei in più rispetto a venerdì, ha dichiarato il direttore generale della salute, Jérôme Salomon. L’Assemblea nazionale da parte sua ha annunciato sabato che un secondo deputato aveva il coronavirus.

“Le regioni che segnalano questi decessi sono Hauts-de France, Bretagna, Île-de-France alle quali si aggiungono ora Normandia, Alvernia-Rodano-Alpi e Grand-Est”, ha riferito il direttore generale della salute. Tra le sedici persone che morirono, c’erano “undici uomini e cinque donne, tra cui dodici persone di età superiore ai 70 anni e ogni volta con numerose comorbilità di fondo”, secondo Salomon.

Il virus è ora presente in tutte le regioni della Francia metropolitana e in tre regioni d’oltremare (Guadalupa, Martinica, Guyana). Ai servizi sanitari viene ordinato di essere pronti a lanciare il loro “piano bianco” per far fronte a una situazione eccezionale.

Due deputati infetti dal virus

L’Assemblea nazionale ha annunciato sabato che un membro del Parlamento aveva il coronavirus e doveva essere ricoverato in ospedale prima che potesse uscire. Questo è il terzo caso confermato all’interno del Palais-Bourbon, dopo un deputato dell’Haut-Rhin e un impiegato dell’Assemblea. La ricoverata in ospedale, Elisabeth Toutut-Picard, deputata della Repubblique en marche dell’Alta Garonna, ha affermato da parte sua che “le sue condizioni generali sono migliorate, è stata dimessa dall’ospedale” sabato a fine della giornata. Lei precisa in un comunicato che avrebbe dovuto rimanere “confinata per quattordici giorni a casa sua”.

temi di questo post