Cosenza: Simone Virdò, 26 anni, muore in incidente stradale sulla statale 107

Uno dei due veicoli sarebbe sbandato scontrandosi con l'altro proveniente dal lato opposto

13 Febbraio 2024

Cosenza: Simone Virdò, 26 anni, muore in incidente stradale sulla statale 107

Cosenza: Simone Virdò, 26 anni, muore in incidente stradale sulla statale 107. Nel violento frontale tra due auto anche due feriti. La vittima è di Rovito.

Una notte tragica sulla Statale 107, alle Cannuzze, periferia di Cosenza. Lo scontro tra due auto, avvenuto di fronte alla base dell’elisoccorso, ha lasciato sul selciato un giovane morto e due feriti in gravi condizioni.

Simone Virdò, 26 anni, di Rovito, è la vittima di questa terribile vicenda che ha sconvolto la città intera. Sul luogo dell’incidente, sono intervenute le forze dell’ordine e i soccorritori del 118 e dell’Anas, accompagnati dalle squadre dei vigili del fuoco di Cosenza e Rende.

Gli investigatori erano alla ricerca di superstiti e di qualunque cosa avesse potuto fornire indizi sul motivo dell’impatto. Entrambe le auto, una Fiat Idea e una Jeep Renegade, sono state coinvolte nell’incidente.

Il giovane deceduto era a bordo della Fiat Idea, mentre i due feriti sono stati affidati alla cura del personale medico del Suem118 e trasferiti in ospedale.

La strada messa in sicurezza dai Vigili del fuoco

I vigili del fuoco, intanto, hanno lavorato incessantemente per salvare chiunque potesse essere ancora intrappolato tra le lamiere contorte. Grazie al loro intervento, il sito è stato messo in sicurezza e la salma recuperata.

Il tratto della SS107 interessato dallo scontro è rimasto chiuso al traffico fino al termine delle operazioni di soccorso, mentre i carabinieri di Rende e Spezzano hanno eseguito gli adempimenti di competenza.

Il personale dell’Anas, infine, ha lavorato per ripristinare le condizioni di sicurezza della strada e renderla nuovamente transitabile. Una notte che resterà impressa nella memoria di chiunque abbia vissuto questa tragica vicenda.

La città di Cosenza piange la perdita di un giovane promettente, mentre il mistero sulle cause dell’incidente continua a pesare sulle menti di tutti.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip