Crew Dragon è in orbita verso la Stazione spaziale internazionale

2 mesi fa
30 Maggio 2020
di redazione
Crew Dragon è in orbita verso la Stazione spaziale internazionale

Crew Dragon è in orbita verso la Stazione spaziale internazionale. La navicella della SpaceX di Elon Musk, la Crew Dragon, con a bordo i due astronauti della Nasa, Doug Hurley e Bob Behnken, è partita dal Kennedy Space Center a Cape Canaveral, in Florida, sotto gli occhi del presidente Usa Donald Trump.

La Crew Dragon è partita alle 3.22 ora locale (le 21.22 in Italia) e attraccherà domani alla Iss. Fino all’ultimo il lancio era in dubbio per via delle cattive condizioni meteo, poi migliorate. E’ la prima volta in nove anni che una navicella con equipaggio viene lanciata verso la Stazione spaziale internazionale dal suolo americano.

Altro aspetto storico del lancio è che per la prima volta la Nasa manda nello spazio suoi astronauti su una navicella privata.

Trump su lancio Crew Dragon: “E’ incredibile”

“E’ incredibile”: sono state le prime parole del presidente Usa, Donald Trump, che ha assistito a Cape Canaveral al lancio della navicella Crew Dragon della SpaceX, partita verso la Stazione spaziale internazionale portando nello Spazio due astronauti della Nasa per la prima volta in nove anni dal suolo americano.

Il presidente degli Stati Uniti, arrivato in Florida a bordo dell’Air Force One, ha definito il lancio come “qualcosa di veramente speciale” e ha avvertito che “è solo l’inizio”. “Vero talento, vero genio, nessuno lo fa come noi”, ha aggiunto.

Nasa: “Fatta la storia”

“Lancio avvenuto. Fatta la storia con il lancio di astronauti della Nasa dal Kennedy Space Center per la prima volta in nove anni sulla Crew Dragon di SpaceX”. Così in un tweet la Nasa, pochi secondi dopo il lancio della navicella diretta verso la Stazione spaziale internazionale.

temi di questo post