Dadone: I furbetti? Vorrei dipendenti pubblici liberi e fieri

di  Redazione
2 anni fa - 12 Ottobre 2019

Dadone il neo Ministro della Pubblica Amministrazione, così sui fannulloni e i furbetti del cartellino.

“Chi sbaglia va punito. Ma chi lavora bene va valorizzato. Illudersi che sia sufficiente controllare gli ingressi dei dipendenti pubblici per far funzionare la macchina dello stato è da folli”.

Le competenze

“Vorrei che i nostri giovani invece di andare all’estero, desiderassero diventare il braccio appassionato di uno stato efficiente”

Dadone: I furbetti? Vorrei dipendenti pubblici liberi e fieri
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso