Damiano dei Maneskin che bordata ad Emma Marrone

di  Redazione
2 settimane fa - 9 Giugno 2021

Damiano dei Maneskin che bordata ad Emma Marrone. Damiano dei Maneskin risponde ad Emma Marrone sulle amare considerazioni in merito al “suo” Eurovision, spiazza ogni aspettativa di scontro e lo fa con l’arguzia

Di chi non ha solo il piglio della rock star, ma anche la piena consapevolezza di quanto il mondo dello spettacolo riservi alle donne un trattamento effettivamente discriminatorio. E nel dare pienamente ragione alla collega sulla questione del look trasgressivo che se femminile porta a censura ed irrisione e non alla serena valutazione Damiano ha segnato un ulteriore punto, per sé e per la band.

Damiano risponde ad Emma Marrone e la risposta è da manuale

La risposta di Damiano ad Emma e la messa a fuoco impietosa di una questione che va oltre i confini della musica sono nelle pieghe dell’intervista a tutto tondo che i Maneskin hanno rilasciato a “Vanityfair.it”.

Ecco il Damiano-pensiero sulla faccenda, con un esordio che già indica dove voglia andare a parare il cantante: “I commenti sulla mia estetica non vanno a insinuare nulla sulla mia professionalità e la mia competenza.

Mentre le donne sono vittime di questo tipo di pensiero in maniera sistemica”. Poi quella frase che non è un’ammissione, ma un trionfo di maturità umana: “E’ vero, noi uomini siamo privilegiati”.

Damiano dei Maneskin risponde ad Emma Marrone: cosa aveva detto la cantante

La frase di Emma Marrone aleggia ancora nel mainstream mediatico e televisivo di questi giorni: “Ai miei tempi all’Eurovision mi hanno massacrata per un paio di shorts, invece a Damiano, torso nudo e tacchi, non hanno detto nulla”.

Dove ci si aspettava una bega sulle ragioni di un successo è arrivata invece una lezione di stile, la lezione di Damiano David: “Il giudizio facile contro il femminile è più feroce, costante, svilente. Se io faccio tanto sesso sono un figo

e Vic una pu**ana, dove io mi mostro forte sono un leader e Vic una dispotica e rompiballe, che ha successo perché ‘è bona’. Da maschio sono privilegiato, le molestie che subisco non sono paragonabili a quelle che vive una donna”.

Damiano risponde ad Emma Marrone: “Estetica e valore disgiunti solo per noi uomini”

E ancora, a conferma che il ragazzo non è solo un astro nascente del rock e un precursore del look genderless. “I commenti sulla mia estetica sono incentrati solo sulla mia estetica e non vanno a insinuare nulla sulla mia professionalità e la mia competenza

Mentre le donne sono vittime di questo tipo di pensiero in maniera sistemica. Ma mi è successo di ritrovarmi dal niente con una che tirandomi a sé per un selfie mi ha iniziato a leccare la faccia… ma che vuoi, me l’hai chiesto? Il consenso esiste, ed è doveroso”. Fonte Notizie.it

Damiano dei Maneskin che bordata ad Emma Marrone
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
damiano Oggi