Donna trovata morta in strada vicino all’ospedale

sei in  cronaca

5 giorni fa - 26 Novembre 2021

Donna trovata morta in strada vicino all’ospedale. Una donna presumibilmente dell’età di 40 anni è stata trovata morta questa mattina in strada a Pescara nei pressi dell’ospedale.

Ancora poche le informazioni note, ma sembra che l’allarme sia stato lanciato da alcuni passanti che questa mattina presto hanno notato un corpo nei pressi dei portici di via Paolini poco distanti dal nosocomio della città.

È intorno alle 7 che sul posto sono giunte le volanti della polizia insieme con i soccorritori del 118. I sanitari purtroppo però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

Non è ancora chiaro se sul corpo senza vita della vittima siano stati riscontrati segni di violenza che possano far pensare a una morte non accidentale. Sulla vicenda stanno indagando ora  gli agenti della Squadra Volante. La vittima sembra che non avesse con sé documenti.

Assalto a portavalori a Pescara, bottino 80mila euro

Assalto con fucili e pistola a un portavalori a Pescara: è accaduto venerdì mattina davanti alle Poste di via Tirino. In azione almeno due persone che sono riuscite a portare via un bottino, secondo le prime stime, di circa 80mila euro.

L’assalto al portavalori a Pescara

Durante la rapina i malviventi hanno anche sparato un colpo di pistola. Il fatto è avvenuto attorno alle 7.30. I due, dopo aver rubato un furgone nei pressi dell’ufficio postale, hanno atteso l’arrivo del portavalori.

Hanno minacciato i vigilantes, si sono fatti consegnare le armi e sono fuggiti con il bottino. Il furgone rubato è stato ritrovato poco dopo, non distante dal luogo dell’accaduto.

Le indagini e il precedente furto

Sono in corso indagini e ricerche da parte dei Carabinieri della Compagnia di Pescara, anche con l’ausilio dell’elicottero dell’Arma. Si tratta dello stesso ufficio postale in cui alcune settimane fa era stato commesso un furto notturno da oltre centomila euro;

per quell’episodio specifico il direttore della filiale è stato iscritto nel registro degli indagati, nell’esclusivo suo interesse e per fugare ogni dubbio sul suo coinvolgimento nel furto.

Donna trovata morta in strada vicino all’ospedale
CONTINUA LA LETTURA
Homepage cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST donna Oggi pescara