Dramma Albano Carrisi, “Tutta colpa di Romina, mi ha…”

Non solo per la sua voce da tenore, alta e bella da arrivare a tutti i cuori che la ascoltano. Ma anche per la sua vita privata che da sempre è al centro dei pettegolezzi.
di  Redazione
3 settimane fa - 4 Luglio 2021

Dramma Albano Carrisi, “Tutta colpa di Romina, mi ha…”. Albano ha raccontato di combattere da sempre con una malattia che gli ha dato del filo da torcere.

Il cantante di Cellino San Marco è tanto amato dal pubblico italiano. Non solo per la sua voce da tenore, alta e bella da arrivare a tutti i cuori che la ascoltano. Ma anche per la sua vita privata che da sempre è al centro dei pettegolezzi.

In particolare, le persone del nostro stivale si sono avvicinate all’uomo e alla sua storia in seguito alla tragedia della scomparsa di sua figlia Ylenia, primogenita avuta dall’amore e dal matrimonio con Romina Power. Un evento che li ha segnati per sempre.

Dramma Albano Carrisi: la figlia scomparsa

Dopo tantissime ricerche, Ylenia non è mai stata ritrovata. La delusione, la rabbia e la tristezza provata dai suoi genitori possiamo solo immaginarla. Soprattutto quando la perdita porta a una rottura.

Romina Power ha lasciato Albano Carrisi, decidendo di trasferirsi in America con la speranza di ritrovate la sua amata figliola. Dal suo canto, Albano ha deciso di accettare la scomparsa.

Ha deciso di andare avanti con la sua vita, riprendendo così a lavorare e iniziando una relazione con la show girl Loredana Lecciso. Ma quel periodo buio della sua vita non lo ha mai abbandonato.

E’ stato durante quella fase che il cantante ha somatizzato una malattia a causa del forte stress cui venne sottoposto. Una malattia della quale non si è mai liberato. “Gli anni ’90 per me sono stati duri da sopportare. Mi è successo di tutto.

Dramma Albano Carrisi: la strana dilatazione della pelle

Cominciai a vedere sulle mani, sulle ginocchia e sui piedi una strana dilatazione della pelle. Avevo un forte prurito e, quando mi grattavo, spesso sanguinavo. Si trattava di psoriasi, dovuta al grande stress che dovevo sopportare quotidianamente” una malattia della pelle di cui non è mai riuscito a liberarsi completamente.

Dramma Albano Carrisi: impossibile curarla al 100%

La psoriasi infatti è impossibile da curare in maniera definitiva. Esistono soltanto dei rimedi palliativi quali si è sottoposto lo stesso Albano al San Raffaele di Milano. In questo modo è riuscito a mitigare gli effetti che la malattia ha su di lui:

“Oggi anche se non posso dire di aver debellato del tutto questa fastidiosissima malattia, diciamo che mi sento praticamente guarito dalla psoriasi. Tuttavia sto sempre attento a non farmi vincere dallo stress, altrimenti il problema ritorna a manifestarsi”.

Dramma Albano Carrisi: la psoriasi

Un problema che sicuramente gli ricorda i duri anni passati in seguito alla scomparsa di sua figlia. Oggi la psoriasi colpisce tra lo 0’6 e il 4,8% della popolazione mondiali, con picchi soprattutto tra gli adolescenti e gli over sessantenni. Leggi anche qui 

Albano Carrisi è riuscito a mitigarne gli effetti ma, per sua stessa ammissione, deve prestare molta attenzione ai momenti di stress. Momenti che prevediamo giungere a breve, con il tour che dovrà compiere in giro per l’Europa insieme alla sua ex moglie Romina Power. Piùdonna

Dramma Albano Carrisi, “Tutta colpa di Romina, mi ha…”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Al Bano gossip Oggi